sabato, Ottobre 23, 2021

La DGA Francese seleziona il sistema RAPIDFire

-

La Direzione Generale degli Armamenti del Ministero della Difesa Francese ha annunciato di aver selezionato il sistema d’arama RAPIDFire prodotto da Thales e Nexter Systems.

Immagine

Il RAPIDFire è destinato a divenire l’arma standard di tutte le navi che entreranno in servizio con la Marine Nationale per la protezione a brevissimo raggio dalle moderne minacce aeree e di superficie.

E’ un impianto giro stabilizzato, incentrato sul cannone automatico CTA 40 CTAS o Case Telescoped Armament System sviluppato per sparare munizionamento telescopico da 40 mm, già adottato nella versione terrestre dal British Army sul nuovo veicolo Ajax (proposto anche per l’ammodernamento degli IFV Warrior) e dall’Armèe de Terre per la nuova blindo EBRC Jaguar.

Tale cannone del peso di 340 kg adotta un calibro 40×255 mm Case Telescoped sviluppato negli anni novanta del passato secolo dal consorzio all’epoca formata dalla francese GIAT e dalla britannica Royal Ordnance

Il CTA 40 CTAS ha un rateo di tiro pari a 180-200 colpi al minuto; il proiettile telescopico HE-Airburst-T del peso di 2,4 kg ha una velocità di uscita dalla bocca di fuoco pari a 1.000 mt/sec mentre quello APFSDS-T (per impieghi terrestri anti blindati) del peso di 1,9 kg ha una velocità di uscita superiore a 1.500 mt/sec. Il raggio d’azione utile nel tiro anti superficie del CTA 40 CTAS è pari a 2.500 metri mentre in funzione antiaerea con munizionamento Airburst ha una gittata massima di 5.000 metri. In futuro l’arma potrà impiegare il proiettile Anti Aerial Airburst (A3B).

Il RAPIDFire è dotato di un sistema optronico per il controllo del tiro, basato su una camera diurna, un sensore IR e telemetro laser.

Immagine Thales Defence/Nexter

Ultime notizie

Giovedì 28 ottobre, alle ore 18.30, a bordo della portaerei Cavour ormeggiata nel porto di Civitavecchia, le capacità della...
Il Generale di Brigata Beniamino Vergori cede il comando della Brigata Paracadutisti “Folgore” al fratello parigrado Roberto.Pisa, 22 ottobre...
L’elicottero a pilotaggio remoto AWHero ha ottenuto la certificazione militare basica dalla DAAA (Direzione degli Armamenti Aeronautici e per l’Aeronavigabilità). L’importante...
La turbolenta vicende del carro armato Altay di fabbricazione turca potrebbe essere giunta ad un punto di svolta.Infatti,...

Da leggere

Anti-missile capability and advanced air defense for the Italian Armed Forces

In the third decade of September, the programs relating...

Il sistema ADA anti jamming GPS della IAI integrato su caccia F-16 ed UAS dell’Aeronautica Israeliana

L'innovativo sistema ADA Anti-Jamming del segnale GPS di Israel Aerospace...