fbpx

La Difesa Danese investirà circa 5,5 mld di euro per rinnovare la flotta

Il Ministro della Difesa Morten Bødskov ha lanciato una nuova iniziativa, un partenariato nazionale per l’area marittima per una maggiore sicurezza dell’approvvigionamento per la difesa danese e allo stesso tempo utilizzare l’enorme potenziale che esiste nel settore marittimo danese per sostenere le esigenze in corso della Difesa.

Con l’attacco della Russia all’Ucraina e la nuova situazione della sicurezza europea, è più importante che mai che la Danimarca sia in grado di difendersi. In questo caso, la sicurezza dell’approvvigionamento gioca un ruolo decisivo. È fondamentale che le forze armate possano ottenere il materiale che è assolutamente fondamentale per garantire una forte difesa danese. Questo vale non da ultimo in mare, dove la Danimarca è una delle più grandi nazioni marittime del mondo“, ha affermato il Ministro della Difesa Morten Bødskov.

Entro i prossimi anni, le forze armate norvegesi dovranno sostituire un gran numero di navi. Ciò significa acquisizioni nell’ordine di 40 miliardi di corone danesi (ndr circa 5,5 mld di EUR). La nuova partnership deve presentare raccomandazioni in modo che l’industria danese della difesa marittima possa partecipare a questi investimenti. A beneficio dell’industria della difesa danese, dei luoghi di lavoro danesi e non da ultimo per la sicurezza della Danimarca“, afferma il ministro della Difesa.

Il Ministro della Difesa ha nominato Anne H. Steffensen, amministratore delegato di Danske Rederier, presidente della partnership. 

Il nuovo partenariato nazionale per l’area marittima deve garantire il coordinamento tra lo stato, l’industria, le organizzazioni professionali e le istituzioni finanziarie. Ciò vale, tra l’altro, per il lavoro di rafforzamento della capacità cantieristica nazionale danese.

Il partenariato deve preparare un’analisi che sfoci in raccomandazioni concrete su come possiamo supportare al meglio le esigenze a lungo termine delle forze armate norvegesi per l’approvvigionamento di navi, tra l’altro garantendo che la Danimarca abbia le competenze per progettare, costruire e mantenere navi da guerra.

Fonte Ministero della Difesa Danese

Foto Ministero della Difesa Danese/Henning Jespersen-Skree

Articolo precedente

Iron Dome per Cipro

Prossimo articolo

Catapulte elettromagnetiche (EMALS) statunitensi per la futura portaerei francese

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Latest from Blog

Altri quattro Gripen in Ungheria

Saab ha comunicato di aver sottoscritto un contratto con l’Amministrazione svedese dei materiali di difesa (FMV) ed ha ricevuto un ordine per…

Ultime notizie