fbpx

La Difesa Indiana acquista missili BrahMos ER per la difesa costiera

Il Ministero della Difesa di Nuova Delhi ha firmato un contratto con BrahMos Aerospace Private Limited (BAPL) per l’approvvigionamento di batterie costiere mobili marittime di nuova generazione a lungo raggio (Next Generation Maritime Mobile Coastal Batteries Long Range o NGMMCB LR) e missili supersonici da crociera BrahMos a gittata aumentata (ER). 

La consegna delle nuove batterie da difesa costiera NGMMCB dovrebbe iniziare dal 2027. Questi sistemi saranno equipaggiati con missili supersonici da crociera BrahMos ER e miglioreranno in modo significativo la capacità di attacco marittimo multidirezionale delle Forze Armate indiane, rimpiazzando i vecchi ed obsoleti sistemi missilistici antinave basati sui P-15M Styx di epoca sovietica.

La BAPL è una joint venture tra India e Russia che fornisce un contributo cruciale per aumentare la nuova generazione di missili superficie-superficie con gittate aumentate. 

Questo contratto darà ulteriore impulso alla produzione interna di sistemi d’arma critici e munizioni con la partecipazione attiva delle industrie locali. Questo progetto genererà un’occupazione di oltre 90.000 giorni/uomo in un periodo di quattro anni. 

Con la maggior parte delle apparecchiature e dei sottosistemi provenienti da produttori locali, questi sistemi saranno un altro risultato della iniziativa “Aatmanirbhar Bharat” fortemente voluta dal Governo Modi per l’indipendenza indiana anche nel settore della produzione dei sistemi d’arma.

Fonte e foto @Ministero della Difesa Indiano

Articolo precedente

Saab firma accordi quadro con NSPA per Carl-Gustaf M4 ed AT4

Prossimo articolo

Varata da Naval Group la prima nave contromisure mine del programma belga-olandese rMCM e posa della chiglia per la terza unità

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Latest from Blog

Ultime notizie