La Difesa Norvegese vende 12 F-16 A/B MLU alla Draken International

0
352

Forsvarsmateriell o Norwegian Defence Materiel Agency ha siglato con la compagnia privata statunitense Draken International un contratto per la cessione di un massimo di 12 caccia bombardieri Lockheed Martin F-16 A/B MLU.

I Falcon ex norvegesi saranno impiegati da Draken International per fornire servizi di addestramento avanzato “aggressor” a favore, principalmente, delle forze aeree statunitensi.

Oltre Draken International, Forsvarsmateriell ha in corso trattative con altri Paesi della NATO per la cessioni di altri F-16 ancora disponibili.

I velivoli ceduti alla Draken International, prima della consegna prevista per il 2022, saranno sottoposti a revisione in Norvegia con benefici per l’industria locale.

Trattandosi di un sistema d’arma fabbricato negli Stati Uniti, la cessione a terzi è subordinata all’approvazione o nulla osta del Dipartimento di Stato.

La Kongelige Norske Luftforsvaret o Royal Norwegian Air Force nel corso dei primi anni Ottanta dello scorso secolo acquistò 72 F-16 A/B Block 1/5/10/15 allestiti in Europa su licenza dalla Fokker. Successivamente, furono acquistati altri due esemplari direttamente da Lockheed Martin per ripianare le perdite subite.

Nel 2000 è stato lanciato il programma di ammodernamento di mezza vita MLU che ha riguardato solo gli F-16 A/B Block 10/15 per un totale di 56 esemplari.

Per la sostituzione completa degli F-16 MLU la Norvegia ha sin qui ordinato 56 Lockheed Martin F-35A Lightning II, al cui programma Joint Strike Fighter partecipa come partner.

Foto Forsvarsmateriell

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui