fbpx

La Finlandia acquista JDAM e SDB I per gli F-35

Il Comando Logistico delle Forze Armate finlandesi (Puolustusvoimien logistiikkalaitos) ha sottoscritto con le controparti statunitensi il contratto relativo parte dell’armamento aria-suolo di cui sarà dotato l’F-35A. Tale pacchetto d’armamento del Lightning II prevede munizioni JDAM e GBU-39 SDB I per attacchi di precisione.

Infatti, il Maggior generale Jari Mikkonen, al vertice del Comando logistico delle forze di difesa finlandesi (FDFLOGCOM), ha firmato il contratto di approvvigionamento di munizioni JDAM e SDB I per il caccia multiruolo F-35. Il Ministro della Difesa ha autorizzato pertanto il Comando Logistico delle Forze di Difesa a condurre l’approvvigionamento di questi tipi di munizioni guidate per attacchi di precisione.

L’oggetto dell’appalto è costituito dai sistemi JDAM e SDB I con le relative attrezzature e servizi negli anni 2024-2030. L’appalto è definito “Total Package Approach” (TPA), il che significa che, oltre alle bombe JDAM e SDB I, l’appalto comprende i gruppi di trasporto delle munizioni BRU-61, il materiale di addestramento, i manuali, i pezzi di ricambio, gli accessori, i servizi di trasporto e i servizi di addestramento e supporto del produttore e del fornitore. Inoltre, prevede la fornitura di parti di ricambio e servizi di supporto del produttore e del fornitore fino al 2030.

Il contratto d’appalto è in dollari ed il suo prezzo massimo indicizzato è di 96 milioni di dollari USA, ovvero 79 milioni di euro ai prezzi del 2021 ed i pagamenti per l’acquisto avverranno negli anni 2024-2030.

L’acquisto sarà effettuato in linea con la procedura Foreign Military Sales (FMS) tra le autorità statunitensi e finlandesi, in cui il Comando logistico delle Forze di Difesa di Helsinki concluderà il contratto di acquisto con l’amministrazione statunitense.

JDAM

JDAM (Joint Direct Attack Munition) è un kit di guida modulare per bombe di impiego generale (GP) da 500, 1.000 o 2.000 libbre della serie Mark 80. Oltre al kit di guida, sulla bomba è installata una spoletta od un sensore a seconda del tipo di impiego previsto. Una bomba equipaggiata con il kit JDAM può colpire con estrema precisione bersagli fissi o mobili a breve distanza; della JDAM esiste la versione LJDAM che beneficia di un sensore laser, sviluppata per attacchi di precisione nei confronti di bersagli in movimento illuminati da apposita sorgente,

SDB I

La SDB I (Small Diameter Bomb I) è una bomba planante in grado di colpire con precisione obiettivi a medio raggio. Grazie alle dimensioni relativamente ridotte della bomba, un caccia è in grado di trasportare un numero maggiore di bombe SDB I alla volta rispetto ad altro tipo di munizionamento di tipo guidato o meno.

Le bombe guidate JDAM e le bombe plananti SDB I fanno parte del pacchetto di approvvigionamento di armi che consente all’Aeronautica Militare finnica di avere la capacità di supportare gli altri Servizi nelle attività di combattimento. Le armi dei caccia bombardieri F-35 finlandesi saranno acquistate in più fasi entro il 2035.

Dal Hornet al Lightning II

Alcuni dei tipi di armi che saranno acquistati per gli F-35 potranno essere utilizzati anche dall’attuale flotta di caccia bombardieri Boeing F/A-18 Hornet.

La Finlandia, per sostituire la linea di F/A-18 MLU, ha ordinato 64 caccia bombardieri Lockheed Martin F-35A, la versione a decollo ed atterraggio convenzionale del Lightning II.

Nel corso dell’anno scorso la Finlandia è divenuta membro effettivo della NATO al termine del processo di ratifica dell’adesione del Paese scandinavo, concluso da parte di tutti i Parlamenti dei Paesi Alleati.

Fonte Ministero della Difesa Finlandese

Foto @USAF

Articolo precedente

Rheinmetall fornirà un’altra coppia di sistemi Skynex ad un cliente europeo

Prossimo articolo

Munizionamento di Rheinmetall per lanciarazzi multipli di un Paese NATO

Latest from Blog

Ultime notizie