fbpx

La Finlandia adotta Hawk Full Mission Simulator di Patria

Le Forze di Difesa Finlandesi e Patria hanno sottoscritto un contratto di appalto per l’implementazione dell’Hawk Full Mission Simulator (FMS). 

Il simulatore sarà consegnato all’Aeronautica Militare Finlandese nel 2026 per l’addestramento dei piloti e sarà parte integrante della fase di addestramento sul velivolo Hawk e della fase di addestramento tattico.

Hawk FMS sarà collegato in rete come parte dell’ambiente di addestramento Hawk LVC (Live Virtual Constructive) dell’Aeronautica Finlandese implementato da Patria in cui “Live” significa che l’addestramento è svolto sull’aereo reale. Il termine “virtuale” implica l’integrazione dei simulatori con lo stesso ambiente di allenamento. “Costruttivo” porta una terza dimensione alla formazione quando i computer generano attori chiave nello scenario da provare, che adattano proattivamente il loro comportamento in linea con modelli programmati o intelligenza artificiale. 

Con la formazione LVC, è possibile offrire agli studenti piloti in modo economicamente vantaggioso la formazione più realistica ed estesa possibile e supportare la loro transizione alla flotta di caccia. 

Patria ha già consegnato simulatori Hawk collegati in rete a LVC (Hawk Part Task Trainer, Hawk Mission Trainer) all’Aeronautica Militare Finlandese. Il nuovo simulatore utilizzerà parzialmente le soluzioni tecnologiche implementate nei simulatori precedentemente forniti, ma la precisione ed il realismo della modellazione del sistema saranno significativamente più elevati rispetto ai precedenti simulatori di addestramento per piloti militari. 

Fonte e foto @Patria Group

Articolo precedente

La Romania verso l’acquisto degli F-35

Prossimo articolo

La Bundeswehr acqusita Vector VTOL per le Forze Speciali

Ultime notizie