La Finlandia ammoderna gli IFV CV90

0
552

BAE Systems ha ottenuto un contratto dalla Finlandia per aggiornare la flotta di veicoli da combattimento della fanteria (IFV) CV90 in forza al Esercito finlandese. 

L’accordo ha un valore di 32 milioni di dollari con opzioni ed include un programma di estensione di mezza vita (MLU) per aumentare l’efficienza di combattimento dei veicoli per far fronte alle future esigenze dei moderni campi di battaglia.

Il prototipo CV9030FIN ed i veicoli di prova saranno i primi ad essere sottoposti ad aggiornamento MLU tra il 2022 e il 2026. 

Come previsto dal contratto, BAE Systems Hägglunds, il produttore originale del CV90, lavorerà a stretto contatto con l’industria finlandese per aggiornare la disponibilità generale e la manutenibilità del veicolo; al tempo stesso provvederà a sviluppare ulteriormente la sicurezza in servizio e migliorare la tecnologia nonché il software del sistema.

Questo programma di aggiornamento garantirà la capacità dei CV9030FIN nel prossimo decennio e, contemporaneamente, consentirà di eseguire un più ampio aggiornamento di mezza età (MLU) sui veicoli durante l’ultima parte del loro ciclo operativo.

La Finlandia è uno dei sette utenti che utilizzano il CV90. Gli altri sei Paesi sono: Danimarca, Estonia, Norvegia, Paesi Baasi, Svezia e Svizzera. Attualmente, l’Esercito di Helsinki dispone di un totale di 102 CV9030FIN (CV90 Mk II) armati con mitragliera/cannone Bushmaster II da 30 mm.

Fonte BAE Systems

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui