fbpx

La Germania acquista altri 227 BvS10 tramite l’accordo quadro CATV

La Germania ha sottoscritto il contratto di acquisto per altri 227 veicoli BvS10 ultramobili, protetti e fuoristrada di BAE Systems. 

Il contratto tedesco, del valore di circa 400 milioni di dollari, segue l’appalto congiunto di Svezia, Germania e Regno Unito a sostegno delle operazioni nell’Artico per il programma Collaborative All-Terrain Vehicle (CATV), con la Svezia come nazione guida. Ciò estenderà le consegne dall’accordo quadro, che dovrebbero iniziare nel 2024, fino al 2030.

Questo accordo quadro semplifica il processo consentendo ai clienti potenziali ed esistenti di acquistare veicoli a condizioni precedentemente negoziate, beneficiando anche dello sviluppo congiunto“, ha affermato Tommy Gustafsson-Rask, amministratore delegato di BAE Systems Hägglunds, che produce i veicoli a Örnsköldsvik in Svezia. “Ciò assicurerà l’accesso della Germania a questi veicoli altamente capaci per i decenni a venire e dimostra la forte relazione tra BAE Systems e il nostro cliente“.

I veicoli militari fuoristrada di BAE Systems sono progettati per operazioni negli ambienti più difficili e remoti e questo accordo segnala la posizione dell’azienda come leader del settore della difesa in queste capacità. 

Il nuovo contratto riguarda ulteriori veicoli per il trasporto truppe e veicoli corazzati per il personale (APC), oltre a tre nuove versioni tedesche del BvS10; Command and Control (C2) e due varianti logistiche che aggiungeranno supporto al combattimento alle forze armate tedesche.

l BvS10 (e il Beowulf ) sono soluzioni all-terrain leader a livello mondiale. I loro sistemi di mobilità articolati forniscono una manovrabilità ottimale su terreni diversi tra cui neve, ghiaccio, roccia, sabbia, fango, paludi e ripidi ambienti montuosi. La caratteristica anfibia dei veicoli consente loro anche di navigare in aree allagate od in acque costiere. I veicoli possono trasportare personale e rifornimenti per sostenere la mobilità strategica, tattica ed operativa.

La mobilità senza precedenti del BvS10 si basa sugli standard fissati dall’Organizzazione del Trattato del Nord Atlantico (NATO). Il suo design modulare consente di riconfigurarlo per diverse missioni e può essere fornito in più varianti che includono trasporto personale, comando e controllo, ambulanza, riparazione e recupero di veicoli, supporto logistico, consapevolezza della situazione e piattaforma per armi compresa la versione porta mortaio.

Il veicolo è attualmente in servizio in Austria, Francia, Paesi Bassi, Regno Unito e Svezia.

Il Beowulf di BAE Systems, la variante non blindata del BvS10, ha vinto la competizione del US Army per il suo programma Cold Weather All-Terrain Vehicle (CATV) ad agosto. L’US Army riceverà 110 veicoli in un periodo di cinque anni.

Fonte e foto @BAE Systems Hägglunds

Articolo precedente

L’India prova con successo un sistema antimissile imbarcato

Prossimo articolo

Missili ESSM per la Marina Tedesca

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Latest from Blog

Ultime notizie