fbpx

La Germania approva il trasferimento di 178 carri armati Leopard 1A5 alla Ucraina

Il Consiglio di Sicurezza Federale di Berlino ha approvato il trasferimento di 178 carri armati Leopard 1A5 alla Ucraina.

Da parte sua, il Ministro della Difesa Boris Pistorius in visita a Kiev ha confermato il prossimo invio in Ucraina di circa cento carri armati Leopard 2 da parte di diversi Paesi della NATO.

A detta di Pistorius questi Leopard 2 che arriveranno in Ucraina gradualmente, stante la necessità in diversi casi di approfonditi lavori di riparazione, ripristino e manutenzione, formeranno tre battaglioni carri.

Tornando ai Leopard 1A5, questi carri armati saranno forniti da Germania e Danimarca con il contributo economico dei Paesi Bassi, acquistati da imprese private che, a suo tempo, li comprarono da Paesi che li avevano radiati dal servizio attivo.

Il Governo Tedesco ha accettato, pertanto, di rilasciare le licenze di esportazione anche per i Leopard 1 dopo quelle relative i carri armati Leopard 2 che saranno trasferiti all’Ucraina da diversi Paesi NATO.

Articolo precedente

CACI svilupperà capacità avanzate per il satellite dimostrativo del US Army

Prossimo articolo

72 anni dell’ultima carica alla baionetta dell’US Army

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Latest from Blog

Ultime notizie