fbpx

La Grecia vuole ammodernare altri 38 F-16 Block 50

Sarebbe prossimo l’invio della LOR (Letter Of Request) da parte del Governo Greco all’Amministrazione Statunitense relativa l’ammodernamento ed aggiornamento di un altro lotto di 38 caccia bombardieri Lockheed Martin F-16 Block 50, da portare allo standard Viper.

Anche questi velivoli, secondo le intenzioni di Atene, saranno sottoposti ad aggiornamento in Grecia, a Tanagra, come gli 84 F-16C/D oggetto del programma del valore di  996,8 milioni di dollari lanciato nel 2018.

L’ F-16V Viper Block 70/72 combina le migliorie già apportate alle serie precedenti con un aumento della vita operativa delle parti strutturali di più del 50%.

Il Block 70 è dotato di un radar AESA AN/APG-83, una nuova avionica, sistemi di comunicazione per la condivisione dei dati, armi aria-aria ed aria-superficie, sistemi di guerra elettronica aggiornati ed un avanzato sistema di anticollisione con il suolo (Auto GCAS).

L’AN/APG-83 Salable Agile Beam Radar (SABR) è un radar AESA sviluppato grazie all’esperienza maturata sull’APG-77 dell’F-22 Raptor e sull’APG-81 dell’F-35.

Foto Hellenic Air Force

Articolo precedente

Attività addestrativa per il 4° Rgt. Carri della Brigata Garibaldi

Prossimo articolo

Nave Thaon di Revel parte per la sua prima missione operativa

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Latest from Blog

Ultime notizie