venerdì, Luglio 23, 2021

La Guardia Costiera Islandese ha ricevuto il terzo elicottero EC225 Super Puma

-

Lo scorso quattro maggio a Reykjavik è giunto, dopo un volo svolto in più tappe, il terzo elicottero Airbus EC225 Super Puma , codice identificativo TF-GNA.

TF-GNA-2

Questo elicottero è andato ad aggiungersi agli altri due EC225, TF-GRO e TF-EIR, già in servizio con la Landhelgisgæsla Íslands o Guardia Costiera Islandese.

La prima tappa del volo di trasferimento, dopo il decollo dalla Francia, è stata nelle Isole Shetland; da lì il TF-GNA si è diretto verso le Isole Faroe a Þórshöfn. Infine, prima di giungere definitivamente a Reykjavik, l’elicottero si è fermato per una breve sosta tecnica a Egilsstaðir.

 La Guardia Costiera Islandese ha noleggiato anche questo elicottero, dopo aver preso in affitto i primi due elicotteri circa due anni fa.

I primi due Airbus EC225 si sono comportati bene in questo biennio tanto da convincere la continuazione e l’espansione dell’operazione di noleggio degli elicotteri.

La Guardia Costiera Islandese impiega i tre elicotteri principalmente in missioni SAR, contrasto agli incendi boschivi con apposita benna da 1.660 litri trasportata al gancio baricentrico, trasporto malati d’urgenza (MEDEVAC) e missioni di sorveglianza.

Fonte e foto Landhelgisgæsla Íslands

Ultime notizie

Continua il percorso di successo di Elettronica nei programmi di Difesa Europea, iniziato nel 2017 con la partecipazione alle...
Il Ministro della Difesa del Regno Unito, Jeremy Quin, ha annunciato di aver esercitato l'opzione per ricevere tredici ulteriori...
Il programma per i nuovi sottomarini d'attacco a propulsione nucleare dell'U.S. Navy sta ancora muovendo i primi passi ma...
È stato firmato un contratto da 195 milioni di sterline per altri 13 velivoli Protector RG.1 all'avanguardia. Il Ministro della...

Da leggere

A Evreux Fauville è atterrato il primo C-130J Super Hercules dello Squadrone Franco-Tedesco

Lo scorso 16 luglio proveniente dalla base aerea di...

L’US Navy guarda al futuro con un rapporto 60/40 tra 4^ e 5^ Generazione

La componente ad ala fissa dell'U.S. Navy subirà nei...