fbpx

La LiG Nex1 sviluppa un CIWS con radar AESA

L’azienda sudcoreana LiG Nex1 sta sviluppando un Close In Weapon System (CIWS) dotato di un radar AESA derivato direttamente da quello installato sul nuovo caccia KF-21.

Il CIWS-II è sviluppato nell’ambito di progetto della Defense Acquisition Program Administration (DAPA) che prevede una spesa di 277,7 milioni di dollari con completamento previsto per il 2030.

Il nuovo sistema servirà per rendere la Marina sudcoreana indipendente dalle aziende esterne dato che sono attualmente in uso sulle unità navali gli statunitensi Phalanx ed i Goalkeeper di Thales Nederland.

In modo del tutto simile a questi sistemi il CIWS-II sarà sviluppato per il rilevamento e la distruzione di missili e di velivoli nemici che dovessero superare le difese aeree missilistiche dell’unità navale.

La capacità di scoperta e tracciamento, sopratutto dei missili, potrà beneficiare della tecnologia AESA e relativo software sviluppati per il caccia nazionale KF-21 Boramae.

Articolo precedente

Boeing promuove l’F/A-18 per le portaerei indiane: “può decollare dallo ski jump”

Prossimo articolo

Quattro corvette turche classe Ada per la Marina ucraina

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Ultime notizie