fbpx

La Luftwaffe si esercita dal aeroporto civile di Hannover per la difesa delle città

La Luftwaffe ha in programma per la prossima settimana un’esercitazione, “Hannover Shield”, tesa alla difesa di una grande città o centro abitato dalla minaccia aerea comprensiva di UAS/UAV e missilistica (da crociera).

Pur essendo un’esercitazione di routine per la Forza Armata, la particolarità consiste nell’impiego di caccia Eurofighter dal aeroporto civile della città di Hannover.

A tal fine, la Luftwaffe provvederà a schierare tre caccia Eurofighter in servizio presso la base aerea militare di Wittmund sul aeroporto civile della città di Hannover.

I caccia una volta decollati si dirigeranno verso il Mar Baltico dove potranno eseguire le manovre richieste, compreso il boom sonico vietato sulle aree cittadine in caso di esercitazione.

Attualmente, la base aerea di Wittmund è temporaneamente chiusa per consentire le attività di ristrutturazione e la cellula di pronto intervento della Luftwaffe è schierata presso la base di Rostock-Lage da dove gli Eurofighter sono pronti a decollare su allarme.

Per tutto il periodo dell’esercitazione, non vi saranno particolari restrizioni al traffico civile del aeroporto di Hannover, anche considerato che le attività militari saranno limitate alle ore diurne.

L’aeroporto di Hannover metterà a disposizione del team della Luftwaffe e dei vigili del fuoco l’alimentazione elettrica, l’elettronica, attrezzature come i carrelli elevatori e gli alloggi per i piloti, controllori di volo e tecnici della Luftwaffe nonché per i vigili del fuoco. 

Il sito civile di Hannover è considerato come aeroporto secondario che può essere adibito a scopi militari in caso di necessità.

Foto @Luftwaffe

Articolo precedente

La Germania predispone un nuovo pacchetto di aiuti militari per la Ucraina

Prossimo articolo

Completata da HENSOLDT con successo la Critical Design Review del sistema aviotrasportato SIGINT PEGASUS per la Bundeswehr

Ultime notizie