venerdì, Luglio 30, 2021

La Marina Brasiliana ha ricevuto il secondo elicottero UH-17 per il Programma Antartico Brasiliano

-

Il 10 luglio u.s. la Marina Brasiliana ha ricevuto il secondo elicottero UH-17 destinato al 1 ° Squadrone di Elicotteri per l’Impiego Generale (EsqdHU-1) con sede a São Pedro da Aldeia (RJ). Con il velivolo N-7091, si conclude un’altra fase del contratto di approvvigionamento di aeromobili per l’operazione “Antartico”. 

Il Programma Antartico Brasiliano (PROANTAR)

Con il velivolo N-7091, si conclude un’altra fase del contratto di approvvigionamento di aeromobili per l’operazione “Antartico”. 

L’ottenimento di elicotteri UH-17 ha l’obiettivo principale di evitare un gap nelle operazioni aeree imbarcate su navi che supportano il Programma Antartico Brasiliano (PROANTAR).

Caratteristiche del UH-17

Questo nuovo mezzo viene aggiunto al velivolo N-7090 per portare nuove funzionalità operative a EsqdHU-1, grazie alla cabina ampia e facilmente accessibile, il maggiore peso massimo al decollo, la maggiore capacità di carico del gancio, sistema di navigazione integrato, pilota automatico, controllo del apparato motore e nuove apparecchiature avioniche più affidabili compatibili con il sistema per la visione notturna (NVG). 

L’aumento della disponibilità di aeromobili con sistemi moderni, supportato da un contratto di supporto logistico con il produttore di aeromobili e motori, è il risultato di negoziati tra la Marina brasiliana, Helibras e Safran.

Il programma di acquisto e le missioni affidate agli UH-17

La Marina Brasiliana ha posto un ordine per tre elicotteri biturbina UH-17 derivati dal modello civile Airbus/Helibras H-135 T3. Inoltre, parallelamente all’acquisto degli elicotteri. è stato siglato un contratto di durata quinquennale per la manutenzione ed il supporto.

Questi elicotteri saranno impiegati in missioni di collegamento, trasporto materiali e personale, ricerca e soccorso nonché evacuazione sanitaria.

Oltre le missioni di supporto al PROANTAR, gli UH-17 potranno essere impiegati a bordo della portaelicotteri d’assalto anfibio (LPH) Atlantico (ex HMS Ocean della Royal Navy). I nuovi elicotteri opereranno anche dalla nave da trasporto anfibio (LPD) Bahia nonché dalla nave appoggio oceanografica Ary Rongel.

Fonte e foto Marina Brasiliana

Ultime notizie

Oggi, 30 luglio, a bordo della portaerei Cavour in navigazione è appontato per la prima volta un F-35B della...
“Le manifestazioni climatiche estreme ci dicono che i temi ambientali sono di grande attualità e rilevanza e rientrano anche...
HENSOLDT è stata incaricata dall'autorità di approvvigionamento tedesca BAAINBw di avviare gli studi sulla modernizzazione ed il miglioramento delle...
Lo scorso 27 luglio, a Kiel in Germania, Thyssenkrupp Marine Systems ha provveduto a consegnare ufficialmente alla Marina Israeliana...

Da leggere

Tema ambientale e sostenibilità, Sottosegretario Pucciarelli: impegno prioritario anche per la Difesa.

“Le manifestazioni climatiche estreme ci dicono che i temi...

Parte lo sviluppo del lanciatore spaziale Vega E

Lo scorso 21 luglio presso la sede ESA ESRIN...