La Marina Indiana ha ricevuto il 12° Boeing P-8I

0
139

Boeing ha consegnato all’India il 12° aereo da pattugliamento marittimo P-8I.

Trattasi del quarto esemplare di quattro aeromobili aggiuntivi consegnati nell’ambito del contratto di opzione firmato dal Ministero della Difesa di Nuova Delhi nel 2016.

Il P-8I è parte integrante della Aviazione della Marina Indiana e ha superato le 35.000 ore di volo da quando è stato introdotto in servizio nel 2013.

L’aereo, con le sue eccezionali capacità di sorveglianza marittima e ricognizione, versatilità e prontezza operativa, ha dimostrato di essere una risorsa importante per Marina Indiana. Oltre alle impareggiabili capacità di ricognizione marittima e guerra anti-sottomarino, il P-8I è stato schierato per assistere durante i soccorsi in caso di calamità e le missioni umanitarie.

La Marina Indiana è stata il primo cliente internazionale del P-8 e oggi il P-8 è operato anche dalla US Navy, dalla Royal Australian Air Force, dalla Royal Air Force del Regno Unito e dalla Royal Norwegian Air Force.

A queste si aggiungeranno a breve la Luftwaffe tedesca, la RNZAF della Nuova Zelanda e la ROKN della Corea del Sud come operatori del MPA P-8A.

Boeing rimane impegnata nei suoi sforzi per promuovere la produzione, il sostegno e il supporto della flotta P-8I della Marina Indiana. Boeing Defense India (BDI), l’entità locale di Boeing in India, supporta la crescente flotta indiana di P-8I fornendo formazione agli equipaggi di volo della Marina Indiana, pezzi di ricambio, attrezzature di supporto a terra e supporto dei rappresentanti dei servizi sul campo. Il supporto logistico integrato di Boeing ha consentito un elevato stato di prontezza della flotta al minor costo possibile.

Diversi componenti P-8I complessi e mission-critical come il sistema di rilevamento delle impronte digitali radar, IFF (I/T) e datalink, sistema di segretezza vocale, sistema satellitare mobile e cablaggi sono realizzati in India da partner fornitori, tra cui micro, piccole e medie imprese (MSME) dislocate su tutto il territorio nazionale. Boeing prevede di migliorare il supporto dei servizi tecnici nel paese per la flotta P-8I sfruttando le capacità e l’esperienza dell’India Engineering and Technology Center di Boeing.

Boeing sta inoltre completando la costruzione del Training Support & Data Handling Center presso INS Rajali, Arakkonam, nel Tamil Nadu, e di un centro secondario presso il Naval Institute of Aeronautical Technology, Kochi, nell’ambito di un contratto di pacchetto di formazione e supporto firmato in 2019. L’addestramento locale a terra consentirà all’equipaggio di IN di aumentare le competenze della missione in un tempo più breve, riducendo al contempo il tempo di addestramento in aereo con conseguente maggiore disponibilità di aeromobili per compiti di missione.

Fonte ed immagini Boeing

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui