La NASA sostiene la fine del Programma SOFIA

0
393

La NASA ha nuovamente ribadito la propria posizione di chiusura del programma astronomico di ricerca Stratospheric Observatory for Infrared Astronomy (SOFIA) dopo che per tre anni il Congresso era intervenuto per salvarlo.

La decisione è stata concordata, secondo un comunicato stampa pubblicato dalla NASA il 28 aprile 2022, anche con gli altri partner del programma e l’Agenzia Spaziale tedesca (DLR) dopo otto anni di lavoro.

SOFIA terminerà le operazioni a partire dal 30 settembre 2002 alla conclusione dell’attuale missione triennale.

L’agenzia statunitense ha giustificato la chiusura del programma basandosi sul rapporto Decadal Survey on Astronomy and Astrophysics 2020 della National Academies dove viene dichiarato che “la produttività in termini scientifici non giustifica i suoi costi operativi.”

Il programma SOFIA con i suoi 85 milioni di dollari l’anno è il programma di astrofisica più costoso gestito dalla NASA oltre al Telescopio Hubble.

In Germania non hanno preso tutti positivamente la decisione come la DLR ed il Deutsche SOFIA Institut (DSI) ha reso noto che prende le distanze dalle giustificazioni della National Acedemies ritenendole non corrette, basate su dati non aggiornati e che i sistemi alternativi attualmente in servizio ed in sviluppo non hanno prestazioni similari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui