domenica, Ottobre 17, 2021

La NATO ha selezionato Thales per fornire la prima soluzione cloud di difesa certificata

-

La NATO ha scelto Thales per fornire la prima soluzione cloud di difesa certificata che può essere implementata nel teatro delle operazioni in meno di 24 ore. Thales è stata selezionata dopo una gara d’appalto mondiale sulla base del suo know-how di integrazione dei sistemi di difesa.

Nexium Defence Cloud de Thales

Con questo contratto, il Gruppo entra in un nuovo settore di mercato e dimostra la sua capacità di integrare le migliori tecnologie civili e commerciali disponibili e di adattarle alle esigenze delle Forze Armate.

Considerato che le operazioni militari diventano sempre più basate sui dati, l’accesso ai dati e alle applicazioni critiche è un requisito cruciale per le Forze Armate. Il cloud di difesa sviluppato da Thales consente di analizzare e condividere i dati in tempo reale dal Centro di comando al teatro delle operazioni, perseguire la loro trasformazione digitale in completa sicurezza ed accelerare il ciclo decisionale per ottenere e mantenere un vantaggio operativo.

Nexium Defence Cloud

Fino ad ora, erano necessari diversi mesi e dozzine di ingegneri specializzati che lavorano in siti vicini alla zona di combattimento per dispiegare le risorse necessarie. Con Nexium Defence Cloud , il suo Service Design Studio e il suo sistema organizzativo, un piccolo team di esperti può distribuire servizi e applicazioni IT in luoghi a migliaia di chilometri di distanza in poche ore. Questa soluzione si basa su un approccio olistico che comprende la gestione delle applicazioni, l’IT, le reti e la sicurezza, con un’architettura di sistema complessiva progettata per soddisfare vari livelli diversi di riservatezza.

Nexium Defence Cloud incorpora le migliori tecnologie civili e commerciali disponibili per fornire una soluzione completa, modulare e sovrana che consente alle forze di operare in modo completamente autonomo nel teatro delle operazioni. Offre una vasta gamma di configurazioni possibili, dall’infrastruttura ad altissima capacità e facilmente scalabile per la sede centrale dei comandi ai sistemi containerizzati all-in-one che trasformano una base in avanti in un nuovo nodo cloud in poche ore.

Questa facile interconnessione all’interno di organizzazioni e strutture di comando ad hoc aumenta l’efficacia della missione con un livello di sicurezza senza pari.

Nexium Defence Cloud è la soluzione più compatta, altamente integrata e modulare oggi disponibile. Include tutti i componenti dei posti di comando militari (armadi, server, supporti di archiviazione dati, sistema di supervisione, ecc.) e soddisfa i requisiti di prestazioni in termini di dimensioni, peso e potenza (SWaP) per semplificare l’implementazione e ridurre al minimo l’impronta logistica.

Fonte ed immagine Thales

Ultime notizie

Naval Group ha consegnato alla Marina Argentina il terzo pattugliatore oceanico l'OPV A.R.A. Storni.La nave, come la precedente...
L'U.S. Army Sentinel A4 Program Office ha assegnato un contratto con procedura velocizzata a Lockheed Martin per iniziare la...
Il cantiere navale francese OCEA ha confermato l'ordine da parte della Marina della Nigeria per una seconda unità idrografica.La...
Russia e Cina hanno pesantemente criticato la nuova alleanza tra Stati Uniti, Regno Unito e Australia (AUKUS) affermando che...

Da leggere

Israele aggiorna i suoi F-35I “Adir”

L'Israeli Air Force (IAF) ha in corso un programma...

Il Line Haul da 60 tonnellate presentato da Mack Defense ad AUSA 2021

Mack Defense presenta il suo camion Line Haul da...