venerdì, Luglio 30, 2021

La NATO riceve anticipatamente i primi lotti di PGM aria-suolo per il 2020

-

La NATO Support and Procurement Agency (NSPA) ha ricevuto la prima di tre spedizioni di munizioni guidate di precisione aria-suolo (Air to Ground PGM) per il 2020, acquisite attraverso uno dei programmi multinazionali ad alta visibilità della NATO. Le A2G-PGM, prodotte negli Stati Uniti, arriveranno da tre a dodici mesi prima del previsto e saranno consegnate alle Nazioni partecipanti al programma nelle prossime settimane.

NATO - News: Allies to receive first shipment of Precision Guided Munitions  acquired through NATO, 22-Aug.-2018

Il programma multinazionale NATO Air-to-Ground PGM coinvolge tredici Paesi (Belgio, Repubblica Ceca, Danimarca, Finlandia, Grecia, Ungheria, Italia, Paesi Bassi, Norvegia, Polonia, Portogallo, Slovacchia, Spagna e Regno Unito) ed un partner NATO. Lanciato nel 2014 al vertice del Galles, questo programma multinazionale offre ai partecipanti un quadro favorevole per acquisire PGM aria-terra in modo flessibile e conveniente. 

Grazie a questa iniziativa, i partecipanti sono già riusciti a ridurre i costi di acquisizione del 15-20%. Un altro vantaggio aggiuntivo è che i partecipanti sono in grado di attingere alle scorte PGM l’uno dell’altro molto più facilmente, ad esempio durante le operazioni aeree o in una possibile crisi. Questa flessibilità significa che i tempi di elaborazione possono essere ridotti da mesi a settimane o giorni. 
Riconoscendo questi vantaggi, i partecipanti hanno aumentato i loro ordini attraverso il progetto NATO. Anche il numero di diverse munizioni e componenti acquistati attraverso il programma è aumentato, da quattro a 15. Nel 2021, il programma dovrebbe offrire ulteriori vantaggi aprendo le porte di un primo deposito multinazionale di munizioni ai partecipanti e ad altri alleati e nazioni partner nel futuro. 

NATO - News: NATO helps Allies speed up sharing of weapons, 27-Mar.-2019

La NATO ha altri progetti simili per l’acquisizione di munizioni terrestri e marittime che offrono vantaggi comparabili. Questo fa parte del lavoro della NATO per aumentare gli investimenti congiunti nelle capacità critiche richieste dall’Alleanza. In qualità di principale fattore abilitante della NATO, la missione dell’NSPA è fornire soluzioni multinazionali efficaci ed efficienti all’Alleanza, alle sue 30 nazioni e ai suoi partner. Essenziale per il suo successo è la capacità di consolidare i requisiti dei clienti e creare economie di scala per soluzioni più convenienti.

Fonte e foto NATO

Ultime notizie

Oggi, 30 luglio, a bordo della portaerei Cavour in navigazione è appontato per la prima volta un F-35B della...
“Le manifestazioni climatiche estreme ci dicono che i temi ambientali sono di grande attualità e rilevanza e rientrano anche...
HENSOLDT è stata incaricata dall'autorità di approvvigionamento tedesca BAAINBw di avviare gli studi sulla modernizzazione ed il miglioramento delle...
Lo scorso 27 luglio, a Kiel in Germania, Thyssenkrupp Marine Systems ha provveduto a consegnare ufficialmente alla Marina Israeliana...

Da leggere

La Reale Marina Norvegese “tropicalizza” la fregata F311 Roald Amundsen

La fregata F311 Roald Amundsen è stata oggetto di...

Produzione del Lotto 35 dei missili AMRAAM

Raytheon Missiles and Defense con sede a Tucson in...