La Nigeria riceve tre caccia cinesi JF-17 Thunder

0
462

Il 20 maggio l’Aeronautica Militare nigeriana (NAF) ha ricevuto ufficialmente tre caccia JF-17 Thunder durante la cerimonia di chiusura della celebrazione del suo 57° anniversario.

Secondo quanto è possibile apprendere, la Nigeria ha acquistato i tre velivoli pagando in “contanti” senza richiedere finanziamenti o prestiti.

Il Capo di Stato Maggiore dell’Aeroinautica, Maresciallo dell’Aria Oladayo Amao, ha affermato: “questi velivoli hanno notevolmente aumentato la nostra efficacia operativa nella lotta per sconfiggere tutti minacce alla Nazione e alla sua cittadinanza ” aggiungendo “grazie alla sinergia con le forze di superficie, la libertà di azione degli insorti / terroristi nel Nordest è stata effettivamente ridotta. Di conseguenza, le operazioni di combattimento e di supporto al combattimento della NAF, amplificate dal nostro Ordine di Battaglia su larga scala, hanno contribuito a migliorare la situazione della sicurezza nel Nord Est, contribuendo anche in modo significativo ad affrontare le minacce nel Nord Ovest, nel Centro Nord e in altre parti del Paese.

Il costo di acquisizione dei tre velivoli è stato di 184,3 milioni di dollari pari a 61,4 milioni di dollari a velivolo.

La Nigeria diventa dunque il terzo paese ad impiegare l’aereo dopo Pakistan e Myanmar.

La NAF è in attesa di ricevere 12 A-29 Super Tucano degli Stati Uniti e 8 velivoli senza pilota (UAV).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui