fbpx

La Norvegia aggiorna il NASAMS

La Norvegia aggiorna il sistema da difesa aerea NASAMS o National Advanced Surface-to-Air Missile System ed assegna a Kongsberg Defence & Aerospace AS il relativo contratto del valore di circa 266 milioni di corone norvegese (circa 25,7 milioni di euro).

L’aggiornamento verterà principalmente sul sistema Identification Friend or Foe (IFF) del radar Sentinel del NASAMS, garantendo che il sistema funzioni in conformità con i futuri standard NATO, migliorando ulteriormente l’identificazione già sicura degli aeromobili “amichevoli”.

Pertanto, la modernizzazione migliorerà la comunanza della NATO e rafforzerà la capacità del NASAMS.

Il NASAMS è il sistema di difesa aerea più utilizzato al mondo nel suo segmento, sviluppato e prodotto congiuntamente in stretta collaborazione tra Raytheon e KONGSBERG.

Il sistema NASAMS è progettato per operare in condizioni climatiche estreme, artiche, subtropicali e calde.

Foto Raytheon

Articolo precedente

MBDA presenta il sistema Sky Warden C-UAS

Prossimo articolo

Sei F-35A e sei Eurofighter dell’Aeronautica si addestrano con gli F-16 di Aviano

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Latest from Blog

Ultime notizie