fbpx

La Norvegia ammoderna le Multi Sensor Platform MSP-500

La Difesa Norvegese ha siglato con Rheinmetall il contratto per ammodernare le Multi Sensor Platform MSP-500 impiegate dalle batterie di difesa antiaerea NASAMS.

Le MSP sono installate a bordo di veicoli fuoristrada ed integrano telecamere, termo camere e telemetri laser per incrementare la sorveglianza ed il tracciamento dei bersagli aerei e terrestre.

Il contratto prevede la sostituzione completa delle componenti analogiche della MSP-500 con i sistemi completamente digitali della successiva ed attuale MSP-600.

Saranno implementate telecamere diurne ad alta definizione (HD), termo camera diurna/notturna impiegabile in ogni conizione di luce e visibilità, telemetro laser ad altissima precisione su un’unica piattaforma stabilizzata a quattro assi.

Il contrattto ha un valore di 190 milioni di corone norvegesi e le consegne dei primi sistemi inizieranno nel primo semestre 2025.

Attualmente, la Norvegia dispone di quattro batterie missilistiche NASAMS.

Fonte e foto Rheinmetall/Norwegian Material Defence Agency

Articolo precedente

L’Esercito italiano acquista 7.712 colpi da 120 per Ariete e Centauro

Prossimo articolo

Altri 1000 fucili d’assalto HK416F consegnati alla Difesa Francese

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Latest from Blog

Ultime notizie