La Norvegia dona all’Ucraina sistemi missilistici Simbad Mistral

0
103

Il Governo di Oslo ha deciso di donare all’Ucraina il sistema di difesa antiaerea missilistico Simbad Mistral.

Foto © Forsvaret

Questo è quanto dichiarato dal Ministro della Difesa Norvegese Bjørn Arild Gram il quale ha affermato che il conflitto tra Ucraina e Russia può durare ancora a lungo e Kiev dipende dall’aiuto e sostegno internazionale per resistere all’aggressione di Mosca.

I Simbad Mistral che saranno donati all’Ucraina sono sistemi imbarcati sulle unità di contromisure mine della Reale Marina Norvegese; questi sistemi saranno consegnati all’Ucraina con una dotazione di 100 missili.

La Reale Marina Norvegese aveva programmato già la dismissione di questi sistemi per far posto a sistemi più moderni, ma il Ministro sostiene che sono ancora efficaci ed in grado di poter agevolare la difesa ucraina.

Pertanto, la dismissione dei Simbad Mistral non avrà impatto sulle capacità operative norvegesi.

Tra l’altro, la fornitura è stata eseguita, con i lanciatori binati Simbad ed i missili già fuori dalla Norvegia.

I lanciatori Simbad possono essere impiegati anche con affusti terrestri e non necessitano di particolari istruzioni per l’uso, trattandosi di missili con sensore di guida a ricerca di calore.

Il Governo di Oslo tra febbraio e marzo ha consegnato all’Ucraina circa 4.000 armi anticarro (M72) oltre diversi tipi di dispositivi di protezione (elmetti e giubbetti anti proiettili) ed altri equipaggiamenti militari.

Fonte Ministero della Difesa Norvegese

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui