domenica, Dicembre 4, 2022

La Polonia acquista lanciagranate automatici e munizionamento sudcoreani

L’Agenzia per gli Armamenti del Ministero della Difesa Nazionale Polacca ha comunicato che è stato sottoscritto un contratto del valore di alcuni milioni di dollari per la fornitura di lanciagranate automatici AGL K4 e munizionamento da 40×53 mm da parte della Corea del Sud che realizza il detto sistema arma.

L’accordo prevede l’acquisto di diverse centinaia di esemplari del lanciagranate automatico AGL K4 e di almeno cinquecentomila proiettili da 40 mm, con tutto il materiale che sarà consegnato dalla Corea del Sud alla Polonia entro pochi mesi dalla stipula del contratto.

La suddetta Agenzia per gli Armamenti, peraltro, ha smentito l’interesse di Varsavia ad ottenere la licenza di produzione di detto sistema d’arma.

Tale lanciagranate è stato realizzato da SNT Motiv a partire dai primi anni novanta, ha un peso di poco meno di 35 kg ed una lunghezza di 1,072 metri.

Il rateo di fuoco è pari a 350 colpi al minuti e la gittata massima è pari ad 2 km con la munizione che ha una velocità all’uscita dalla bocca di fuoco di 241 metri al secondo.

Il lanciagranate può essere impiegato a terra con relativo treppiede o a bordo di veicoli su ralla.

Immagine SNT Motiv

CORRELATI

POTREBBE INTERESSARTI