fbpx

La Polonia avrà velivoli Saab 340 AEW&C da sorveglianza ed allarme radar precoce

Come anticipato nei giorni scorsi https://aresdifesa.it/la-polonia-in-trattative-con-la-svezia-per-velivoli-da-sorveglianza-ed-allerta-radar-precoce/, la Polonia si doterà in tempi brevi di velivoli AEW&C.

La soluzione pressoché immediata sarà costituita da una coppia di Saab 340 AEW&C che dal 2020 è tornata in disponibilità di Saab, essendo stati restituiti tali velivoli dagli Emirati Arabi Uniti che ricevono i più potenti e moderni Saab Bombardier GlobalEye 6000.

Polonia e Svezia hanno in via di definizione la trattativa per questi velivoli che nel prossimo futuro potrebbero essere sostituiti dai GlobalEye di cui Saab ha ricevuto ordini per allestire cinque esemplari dagli Emirati Arabi Uniti e per una prima coppia da parte della Svezia.

I “nuovi” velivoli saranno impiegati dall’Aeronautica Polacca per integrare la catena di radar terrestri di sorveglianza aerea e rete di comando e controllo nonché per aumentare la capacità di scoperta marittima.

Foto @Saab

Articolo precedente

In Francia qualificata una nuova versione del ponte d’assalto modulare SPRAT 

Prossimo articolo

Successi di vendita per il FA-50 e prospettive egiziane

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Latest from Blog

Ultime notizie