fbpx

La Polonia ha selezionato l’AH-64E Apache come elicottero da combattimento

Il Governo polacco ha annunciato oggi che l’Apache AH-64 di Boeing è stato selezionato per il suo programma KRUK Attack Helicopter.

Si preannunciano numeri assai consistenti per Boeing; infatti, le Forze Armate di Varsavia per il programma KRUK hanno un requisito fino a 96 elicotteri da combattimento.

Il programma prevede una sostanziale partecipazione dell’industria polacca nell’allestimento dei nuovi elicotteri, essendo una condizione indispensabile per l’aggiudicazione della gara.

I nuovi elicotteri apparterranno alla versione più recente AH-64E(v6) con radar ad onde millimetriche Longbow, data link per la trasmissione protetta di informazioni con i reparti a terra e con altri velivoli nonché avranno la possibilità di interagire con veicoli aerei a pilotaggio remoto (UAS/UAV/UCAV), ampliandone le capacità operative.

Gli Apache sono destinati a prendere il posto dei vecchi elicotteri da combattimento Mil Mi-24D/W in servizio in una trentina di esemplari e ad aumentare sostanzialmente sia dal punto di vista numerico, sia da quello operativo, le capacità dell’Aviazione dell’Esercito Polacco.

Foto Boeing

Articolo precedente

A Brindisi la cerimonia in ricordo dei marinai scomparsi in mare

Prossimo articolo

Offshore Patrol Vessel di nuova generazione per la Marina Militare

1 Comment

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Ultime notizie