fbpx

La Polonia sigla il contratto per i missili Hellfire

L’Agenzia per gli armamenti del Ministero della Difesa Nazionale Polacca ha sottoscritto il contratto con l’United States Army Security Assistance Command (USASAC) relativo la fornitura di 800 missili aria-superficie AGM-142R2 Hellfire.

Entro la fine dell’anno corrente inizieranno le consegne di questi missili che si concluderanno nel 2029.

Tale fornitura è destinata ad armare gli elicotteri da combattimento Boeing AH-64E Guardian Apache di cui la Polonia ha in via di acquisizione 96 esemplari e gli elicotteri multiruolo Leonardo AW149 di cui l’anno scorso sono stati ordinati 32 unità.

I missili AGM-114R Hellfire II a guida laser semi attiva (SAL), oltre il “naturale” compito anticarro, possono essere usati per ingaggiare obiettivi di diverso tipo grazie alla testata bellica di nuovo tipo studiata per impieghi multiruolo.

Gli Apache saranno forniti comprensivi di radar ad onde millimetriche AN/APG-78 LONGBOW e forniranno il supporto di fuoco alle unità dell’Esercito polacco che stanno transitando sui carri armati M1 Abrams, K2 Black Panther e IFV Borsuk.

Altri missili Hellfire, insieme a munizionamento guidato di precisione, oggetto di acquisizione separata armeranno gli MQ-9B Reaper che entreranno in servizio, dopo i primi esemplari forniti in leasing in attesa degli esemplari di nuova costruzione.

L’AGM-114R2 Hellfire II è la versione più moderna attualmente in produzione del missile Hellfire. Questa versione è caratterizzata dalla capacità di poter ingaggiare bersagli di vario genere, da veicoli a bunker ad unità navali leggere, con un raggio d’azione di 8 km con tiro indiretto e 7 km con tiro diretto, dotata di un sistema di guida laser semi attivo.

La testata multifunzione ha un peso esplosivo netto ridotto per ridurre il rischio di danni collaterali. La distanza minima di ingaggio consentita va da 0,5 ad 1,5 km.

Questo missile ha un peso di circa 50 kg e raggiunge la velocità massima di mach 1,3.

Foto @US Army

Articolo precedente

Missili Mistral 3 per la Spagna

Prossimo articolo

Senop Oy ha firmato un importante contratto di esportazione con Kongsberg Defence & Aerospace

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Latest from Blog

Ultime notizie