mercoledì, Ottobre 20, 2021

La proposta Eurofighter per la Finlandia

-

L’appena trascorso trenta aprile è scaduto il termine limite per la presentazione delle offerte finali dei velivoli in gara in Finlandia per la sostituzione degli F/A-18 in servizio dagli anni Ottanta del passato secolo con l’Aeronautica di Helsinki.

La selezione finlandese per il nuovo caccia bombardiere è iniziata nel 2015 e, dopo ben sei anni di valutazioni e dimostrazioni, dovrebbe concludersi entro quest’anno mentre i nuovi velivoli dovrebbero essere operativi a partire dal 2025.

Alla fase finale dalle autorità finniche sono state invitate a presentare le rispettive offerte ufficiali il consorzio Eurofighter per il Typhoon, Dassault per il Rafale, Saab per il Gripen, Boeing per gli F/A-18 Super Hornet e per gli E/G-18 Growler e Lockheed Martin per gli F-35 Lightning.

Tra queste offerte finali, quella ritenuta più interessante dagli osservatori esterna è quella presentata dal consorzio Eurofighter al governo finnico da BAE Systems.

Il consorzio propone alla Finlandia di entrare come vero e proprio quinto partner, operativo, industriale e commerciale; infatti, il pacchetto offerto riguarda circa 70-80 pacchetti di lavoro, che sarebbero gestiti da oltre 100 aziende finlandesi.

Dal consorzio EuroJet sarebbe trasferita parte delle attività di produzione del motore EJ200, nonché le attività di supporto e manutenzione dei velivoli, qualcosa come 1,5 milioni di ore di lavoro in circa 40 anni.

Inoltre, ad Helsinki è stato offerto di partecipare allo sviluppo del radar AESA ( Active Electronically Scanned Array) nelle versione che BAE Systems con Leonardo UK e Leonardo IT sta mettendo a punto per la RAF.

In pratica alla Finlandia è offerto di diventare vero e proprio partner con il controllo sovrano dei velivoli senza limitazioni di impiego.

Ultime notizie

Nella terza decade del mese di settembre sono approdati in Parlamento, alle Commissioni Difesa della Camera dei Deputati e...
Secondo quanto riferito dallo Stato Maggiore delle Forze Armate sud coreane e confermato dal Governo di Tokyo, oggi è...
Il cacciatorpediniere HMS Diamond della classe Type 45, parte del Carrier Strike Group, è nuovamente costretto ad abbandonare la...
AGUSTA “A109” DELL’AVIAZIONE DELL’ESERCITO TERMINA IL SERVIZIO DOPO 45 ANNI DI OPERATIVITA’ di Angelo TIBERI Ufficiale (in cong.) del Corpo dei Granatieri Cultore...

Da leggere

Numerosi difetti riscontrati nei Global Hawk sudcoreani

L'Aeronautica della Corea del Sud ha riscontrato la presenza...

Il cacciatorpediniere HMS Diamond è nuovamente in avaria, dopo Taranto ora Singapore

Il cacciatorpediniere HMS Diamond della classe Type 45, parte...