fbpx

La Spagna modernizza ed acquista ulteriori sistemi di difesa aerea NASAMS

KONGSBERG ha annunciato che la Spagna provvederà a modernizzare ed acquistare ulteriori sistemi di difesa aerea NASAMS da Kongsberg Defense & Aerospace in un accordo del valore di circa 410 milioni di euro.

A tal scopo, la  Dirección General de Armamento y Material (DGAM), la Direzione Generale degli Armamenti e Materiali del Ministero della Difesa spagnolo, ha depositato una notifica di aggiudicazione per il programma di modernizzazione del NASAMS in servizio con l’Ejército de Tierra.

Questo programma aumenterà in modo significativo l’attuale capacità NASAMS della Spagna e rafforzerà ulteriormente la cooperazione tra la Spagna e la Norvegia. Il relativo contratto dovrebbe essere firmato nel maggio 2024.

NASAMS è il sistema di difesa aerea a medio raggio leader a livello mondiale, offerto congiuntamente da KONGSBERG e Raytheon.  

La Spagna è stata il primo utente internazionale del NASAMS e il paese gestisce il NASAMS da più di 20 anni. Le unità spagnole del NASAMS sono attualmente schierate nei Paesi Baltici come parte della missione di protezione aerea della NATO. Attualmente sono 13 Paesi NATO e partner facenti parte del gruppo utenti del sistema NASAMS.

Nel 2003 la Difesa Spagnola ha acquistato quattro batterie NASAMS-2 in servizio con l’Ejercito de Tierra.

Il sistema NASAMS serve per coprire distante corte e medie ed è impiegabile contro aerei, velivoli a pilotaggio remoto, elicotteri e missili da crociera.

Il NASAMS-3 coprodotto da Kongsberg e Raytheon può impiegare missili AIM-120 AMRAAM ER (Extended Range) e AIM-120 AMRAAM C7/C8 a guida radar attiva nonché missili AIM-9X Block II e II+ Sidewinder a ricerca di calore.

Il raggio d’azione di scoperta del radar Sentinel si aggira attorno i cinquanta chilometri mentre l’ingaggio avviene entro i 25 km dal punto di lancio, con portata effettiva tra i 7 ed i 10 km.

Fonte KONGSBERG

Foto @Ejército de Tierra

Ultime notizie