fbpx

La Svezia si unisce al programma Common Armoured Vehicle System 6×6

La Svezia ha deciso di aderire al programma di ricerca e sviluppo del sistema comune di veicoli blindati 6×6 (programma CAVS). 

L’accordo è stato firmato dall’amministrazione svedese dei materiali (FMV), dal Ministero della Difesa finlandese, dal Ministero della Difesa della Lettonia e da Patria.

La Svezia è il terzo Paese a partecipare alla fase di ricerca e sviluppo di questo programma intergovernativo, avviato da Finlandia e Lettonia nel 2021. 

Il programma congiunto finlandese-lettone per veicoli 6×6 procede come previsto poiché Patria ha già consegnato oltre dieci Patria 6×6 blindati veicoli a ruote in Lettonia.

Lo sviluppo del sistema di veicoli blindati 6×6 sarà eseguito da Patria, che ha più di quattro decenni di esperienza nello sviluppo e nella fornitura di trasporto di truppe protetto all’avanguardia. 

Patria 6×6 è costruito sull’eredità della leggendaria serie Patria XA e sul successo di Patria AMV, entrambi i tipi di veicoli attualmente utilizzati dalle forze armate svedesi. 

Sebbene Patria 6×6 sia progettato principalmente per il trasporto di truppe, il veicolo è modulare e può essere configurato per un’ampia gamma di ruoli diversi.

Fonte e foto Patria Group

Articolo precedente

Il Regno Unito fornirà lanciarazzi multipli M270 MLRS all’Ucraina

Prossimo articolo

La Francia ha in via di acquisizione le loitering munitions Switchblade

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Latest from Blog

Ultime notizie