domenica, Agosto 1, 2021

La Tunisia acquista sei UAV TAI Anka-S

-

La Tunisia ha deciso di acquistare sei UAV Anka-S prodotti dalla TAI – Turkish Aerospace Industries.

Saranno acquistati tre sistemi, ognuno su 2 velivoli a pilotaggio remoto Anka-S ed una Ground Control Station (GCS).

anka-galeri-4

Il valore della commessa si aggira attorno agli 80 milioni di dollari.

La TAI ha colloqui in atto per creare una partnership con industrie locali per produrre il velivolo in loco anche al fine di esportarlo in Africa.

CARATTERISTICHE OPERATIVE

L’Anka-S è un UAV multiruolo, in grado di poter compiere missioni ISR (Intelligence Surveillance Reconnaissance). E’ dotato di radar SARPER di Aselsan ad apertura sintetica operante in modalità SAR/GMTI/ISAR e di testa optronica EO/IR CATS o di StarFIRE 380-HDL FLIR.

L’UAV è dotato dell’antenna SATCOM ad alta potenza VR-18C di ViaSat e di un computer di controllo di volo di produzione turca. Il motore è il Tusaş Engine Industries PD170, diesel turbo in linea a 4 cilindri raffreddato a liquido da 127 kW (170 CV) con elica a 3 pale a velocità costante.

Il velivolo ha un carico utile di 200 kg e, in funzione bombardiere, può trasportare sino ad 8 razzi CIRIT da 70 mm a guida laser o 4 micro missili MAM-L. Per l’impiego dell’armamento è necessario l’impiego di telemetri e designatori laser con spotter camera (Laser Range Finder/Laser Designator and Spotter Camera/ LRF/LDSC).

La velocità massima è di 217 km, quella di crociera massima di 200 km/h. Il raggio operativo è pari a 200 km mentre la quota di tangenza operativa è di 9000 metri. Può rimanere in volo sino a 24 ore.

Foto TAI- Turkish Aerospace Industries

Ultime notizie

Il 28 luglio l'Air Force ha condotto il suo secondo test di volo con l'ARRW AGM-183A.Sebbene non siano stati...
Il Ministero della Difesa Nazionale di Taiwan ha siglato un contratto con gli Stati Uniti per la fornitura di...
L'Esercito di Sua Maestà ha iniziato a preparare i carri armati Challenger 2 per il corposo aggiornamento previsto per...
L'Air Combat Command ha recentemente dichiarato la capacità operativa iniziale (IOC) per il Tactical Air Control Party (TACP) Mobile...

Da leggere

HENSOLDT modernizza i sistemi di identificazione della Luftwaffe

Nell'ambito della modernizzazione di tutti i sistemi di identificazione...

Il British Army inizia l’aggiornamento dei Challenger 2

L'Esercito di Sua Maestà ha iniziato a preparare i...