L’Aeronautica aggiorna tredici HH-139A alla versione -B

0
663
An Italian Helicopter HH139 C.S.A.R. during Trident Juncture 15.

L’Aeronautica Militare ha assegnato a Leonardo un contratto dal valore di 61,5 milioni per l’aggiornamento dei primi tredici HH-139 consegnati, nella versione -A, alla configurazione -B.

Il profilo finanziario prevede una spesa ripartita in quattro anni dal 2022 al 2025.

Le modifiche riguarderanno diversi aspetti dell’elicottero tra cui la fornitura e l’installazione delle predisposizioni per il verricello di emergenza Brezze HS-16600, fornitura ed installazione dell’engine washing kit e l’implementazione del sistema ALE per le radio HF.

La DAAA ha assegnato il contratto a Leonardo in quanto azienda progettatrice, costruttrice e Responsabile di Sistema degli HH-139A/B nonché fornitrice esclusiva per le relative parti a specifica e per l’erogazione di assistenza tecnica/ingegneristica.

L’Aeronautica Militare ha ordinato complessivamente 30 HH-139 suddivisi in 13 HH-139A consegnati a partire dal 2012 e 17 HH-139B ricevuto a partire dal 2020. Sono in servizio anche quattro esemplari di VH-139A per il trasporto VIP di cui due impiegati in modo sperimentale dal Dipartimento della Protezione Civile.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui