lunedì, Settembre 20, 2021

L’Aeronautica Francese riceve il primo Airbus A330-200

-

Lo scorso giovedì 26 novembre 2020, l’Armée de l’Air et de l’Espace (la nuova denominazione dell’AdlA adottata quest’anno)  ha ricevuto presso l’aeroporto Roissy Charles-de-Gaulle il suo primo A330-200 con i colori della Repubblica Francese. A metà del prossimo mese di dicembre sarà consegnato il secondo esemplare dei tre previsti.

L’Aeronautica Francese per sostituire i due Airbus A340 e gli ultimi A310 ancora in servizio ha deciso, infatti, l’acquisto di tre Airbus A330-200.

Ricorso al mercato civile e non solo

La prima coppia di aerei è stata acquistata sul mercato civile dove, a causa della gigantesca crisi del trasporto aereo causata dalla pandemia di covid19 in corso, moltissime compagnie aeree anche di primario livello sono state costrette a tagliare voli, velivoli e personale. Pertanto, si sono resi disponibili moltissimi velivoli ancora con congruo numero di ore di volo disponibili a prezzo modico che possono essere re-impiegati per compiti di trasporto vip, personale, evacuazione medica, trasporto merci e rifornimento in volo con le necessarie modifiche.

Nel caso specifico francese, i primi due A330-200, acquistati dalla Direzione generale degli armamenti (DGA), saranno schierati sulla base operativa principale a Roissy e serviranno, almeno in un primo tempo, come velivoli da trasporto strategico nella squadriglia da trasporto 3/60 “Estérel”, subentrando ai due A-340 che saranno ritirati dalla linea alla fine di dicembre 2020.

A seguito della presa in carico, il Centre d’Expertise Aérienne Militaire (CEAM), reparto analogo al Centro Sperimentale Volo (CSV) dell’Aeronautica Militare Italiana, eseguirà una serie di controlli e prove per verificarne le capacità, le dotazioni avioniche e la rapida adattabilità ai compiti militari previsti.

Affiancamento agli A-330 MRTT “Phénix

Successivamente, unitamente al terzo esemplare di nuova costruzione, questi A330-200 saranno sottoposti a trasformazione in MRTT- Multi Role Tanker Transport. In tal modo i velivoli, così trasformati, potranno adiuvare i nuovi quindici Airbus A330 MRTT “Phénix” ordinati e che iniziano ad entrare in linea per la sostituzione dei tredici Boeing C-135FR ancora in servizio, aumentando le capacità di rifornimento in volo e di trasporto strategico di personale e merci a disposizione della Difesa Francese.

Fonte e foto Armée de l’Air et de l’Espace

Ultime notizie

La Marina degli Stati Uniti ha lanciato con successo due SLBM (Submarine Launched Ballistic Missile) Trident II D5LE dal...
Al team guidato da BAE Systems e formato principalmente da Babcok, SDA e Rolls Royce è stato assegnato dal...
Il Ministero della Difesa spagnolo, attraverso la Direzione Generale degli Armamenti e dei Materiali (DGAM) consegnerà al Ejército del...
Questo “speciale Reparto Alpino” dell’Esercito Italiano è stato creato per decisione e autorizzazione del Capo di Stato Maggiore della...

Da leggere

Parte la produzione dei missili AARGM-ER

Il Naval Air Systems Command di Patuxent River nel...