fbpx

L’Aeronautica Militare Lettone riceve i primi due velivoli Tarragon prodotti localmente

Presso l’aeroporto di Ādaži, il Ministro della Difesa Artis Pabriks ha ispezionato due velivoli “Tarragon” prodotti dalla società lettone SIA “Pelegrin” acquistati dalle Forze Armate Nazionali. 

Dall’aerodromo di Ādaži, i piloti dell’Aeronautica Militare Lettone con aerei “Tarragon” hanno effettuato un volo verso la base aerea delle Forze Armate Nazionali, dove stazioneranno permanentemente i nuovi velivoli. 

Si tratta dei primi velivoli a disposizione dell’Aeronautica Militare Lettone che saranno utilizzati per l’addestramento di piloti ed equipaggi, nonché per il mantenimento delle qualifiche e per garantire il supporto alle operazioni delle forze di terra.  

Il Tarragon è un aereo biposto che può raggiungere una velocità di stallo di 83 chilometri orari, una velocità di crociera di 270-310 km/h ed velocità massima fino a 370 chilometri orari. 

Questi velivoli possono volare fino a un’altezza di 3,5 chilometri ed hanno un’autonomia di 1300 km. 

L’aereo, costruito in fibra di carbonio e lega di alluminio, ha costi di manutenzione economici. 

La distanza di atterraggio su superficie asfaltata è di 150 metri e il decollo minimo è di 225 metri.

Fonte e foto Ministero della Difesa Nazionale Lettone- Latvijas Armija

Articolo precedente

UAS Skylark I-LEX di Elbit Systems all’Australia

Prossimo articolo

Provato con successo dalla corvetta israeliana “Oz” il sistema missilistico BARAK LRAD a lungo raggio

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Latest from Blog

Ultime notizie