mercoledì, Luglio 28, 2021

L’Air Force taglia l’aggiornamento dei B-2

-

A giugno 2019 avevamo riportato la notizia dell’avanzato del programma di aggiornamento (DMS-M) dei B-2 costato fino ad ora miliardi di dollari.

Il Pentagono ha deciso che non proseguirà il programma Defensive System Modernization e che l’unico lavoro che sarà eseguito sullo Spirit sarà quello di sostituire gli schermi a tubo catodico con display digitali.

Northrop Grumman, prima contraente del programma DMS-M, non è risultata in grado di fornire sviluppatori software qualificati per eseguire l’ammodernamento.

Risultato immagini per DMS-M b-2

Il B-2 Spirit avrebbe dovuto ricevere un nuovo sistema di difesa (antenne ESM, elettronica di bordo, sistema di navigazione automatica in base alle minacce, etc).

La consegna dei primi otto aerei sarebbe dovuta avvenire nel giugno 2022 ma il programma viaggiava con ben tre anni di ritardo.

Il costo era diventanto molto proibitivo arrivando alla soglia dei 150 milioni di dollari ad aereo. Solo la fase di ricerca e sviluppo è costata 1,5 miliardi di dollari.

I ritardi del programma e l’eccessivo costo hanno fatto praticamente sovrapporre la consegna dei B-2 aggiornati con il primo volo del B-21 (che è in anticipo sulla tabella di marcia).

L’Air Force continuerà comunque a spendere 1,3 miliardi di dollari per modernizzare il B-2: possibilità di impiegare la nuova B61-21, nuovi sistemi di comunicazione e mantenimento della bassa osservabilità. La sostituzione degli schermi e l’aggiornamento dei processori grafici comporterà un costo di 155 milioni di dollari.

Qui il programma di aggiornamento nel Select Acquisition Report come previsto nel 2017

Foto: Prima Pagina – A B-2 Spirit Stealth Bomber, assigned to the 509th Bomb Wing, Whiteman Air Force Base, Missouri, sits on the flight line, Oct 24, 2019. Consistent training and exercising validates the B-2’s ability to respond to challenges all over the globe. (U.S. Air Force photo by Senior Airman Thomas Barley) Copertina – A B-2 Spirit Stealth Bomber is parked in a hangar during a dock tour at Whiteman Air Force Base Feb. 16, 2020, at Whiteman Air Force Base, Missouri. The installation offers dock tours to educate various groups and distinguished visitors about the B-2 Spirits unique role and abilities. (U.S.Air Force Photo by Airman 1st Class Thomas Johns)

Ultime notizie

In Estonia si è tenuta una dimostrazione dal vivo da parte di Rafael Advanced Defense Systems in collaborazione con...
L'azienda sudcoreana LiG Nex1 sta sviluppando un Close In Weapon System (CIWS) dotato di un radar AESA derivato direttamente...
Mentre l'India si appresta a iniziare le prove della nuova portaerei INS Vikrant, conosciuta anche come Indigenous Aircraft Carrier...
BAE Systems ha ottenuto un contratto dalla Finlandia per aggiornare la flotta di veicoli da combattimento della fanteria (IFV)...

Da leggere

L’USAF ordina nuovi UAS Puma 3 AE

AeroVironment ha ricevuto due ordini da parte dell'USAF per...

I CH-149 Cormorant canadesi raggiungono il traguardo delle centomila ore di volo

Lo scorso 22 luglio la Royal Canadian Air Force...