fbpx
The Royal Australian Navy’s MH-60R Romeo helicopter conducts functional testing of the newly fitted Airborne Low Frequency Sonar System (ALFS) off the coast of Jacksonville, Florida.

L’Australia aumenta la flotta di MH-60R per impieghi navali

Il Governo Australiano ha annunciato di aver programmato l’espansione della flotta di elicotteri Sikorsky (Lockheed Martin) MH-60R Seahawk per impieghi marittimi.

The Royal Australian Navy’s MH-60R Romeo helicopter conducts functional testing of the newly fitted Airborne Low Frequency Sonar System (ALFS) off the coast of Jacksonville, Florida.

Attraverso questa nuovi acquisizione, la Royal Australian Navy (RAN) acquisirà 13 MH-60R aggiuntivi dalla Marina degli Stati Uniti, portando la sua flotta operativa di Seahawk a 36 elicotteri.

La società di Lockheed Martin, Sikorsky Australia, è il partner industriale della RAN per la fornitura di servizi completi di manutenzione approfondita e supporto di manutenzione di livello intermedio per l’MH-60R Seahawk. 

Il team di Sikorsky Australia è cresciuto fino a raggiungere una forza lavoro di 250 persone, con 195 ingegneri aeronautici, tecnici e dipendenti di formazione e logistica con sede presso la sede di Nowra, dedicati alla manutenzione della flotta di MH-60R Seahawks.

Fonte Lokheed Martin

Foto Royal Australian Navy

Articolo precedente

La Svezia ordina munizioni per il Carl-Gustaf

Prossimo articolo

Nuovi missili anticarro Javelin per l’U.S. Army

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Ultime notizie