sabato, Ottobre 16, 2021

L’Australia ha ricevuto tutti i prototipi di IFV, nel 2022 la scelta

-

Il Ministero della Difesa australiano ha annunciato di aver ricevuto tutti e sei i prototipi di IFV che concorreranno tra loro in vista della scelta del vincitore nel corso del prossimo anno.

La Hanwha Defense Australia e Rheinmetall Defence Australia hanno consegnato tre veicoli ognuno, due per le valutazioni operative, tattiche e logistiche e il terzo per i test di resistenza alle esplosioni.

Il requisito prevede l’acquisto fino a 450 IFV per un valore complessivo che oscilla tra 11,5 e 17 miliardi di euro per sostituire gli ormai vetusti M113AS4 all’interno del programma di miglioramento dell’Army Close Combat Capability.

La IOC dovrebbe essere raggiunta nel 2024-2025 con la FOC per il 2030-2031.

Redback – Hanwha

La Hanwha, azienda surcoreana, ha offerto il Redback equipaggiato con un sistema di protezione attivo di Elbit e corazza Plasan.

L’armamento è composto da un cannone Mk44S Bushmaster II da 30 mm, da una mitragliatrice coassiale da 7,62 e da una torretta a controllo remoto. La torretta del mezzo combina la torretta Elbit MT30 Mk2 con il sistema di tiro EOS. Presenti inoltre lancianebbiogeni e lanciatori per missili Spike LR2.

L’IFV sudcoreano è propulso da un motore MTU a otto cilindri diesel da circa 1.000 hp che assicura una velocità massima di circa 65 km/h.

Può trasportare fino a otto passeggeri e tre membri d’equipaggio. Il peso si aggira attorno alle 42 tonnellate.

Lynx KF41 – Rheinmetall

La tedesca Rheinmetall ha scelto di mettere sul “piatto” il Lynx KF41 con torretta Lance 2.0 ed una architettura elettronica comune con il Boxer 8×8 già selezionato dall’Esercito australiano ed in consegna.

L’armamento si articola in un cannone Wotan 35 da 35 millimetri, una mitragliatrice coassiale da 7,62 e grazie alla modularità è possibile installare diversi pod missione che comprendono anche due missili Rafael Spike LR2, loitering munition, UAV o sistemi di guerra elettronica.

Disponibile inoltre la possibilità di armare la torretta Lance con il cannone da 30 millimetri.

Ha peso di 50 tonnellate e può trasportare fino a otto passeggeri e tre membri d’equipaggio. E’ propulso da un motore da 1.140 hp che spinge il mezzo fino a 70 km/h.

Ultime notizie

Il cantiere navale francese OCEA ha confermato l'ordine da parte della Marina della Nigeria per una seconda unità idrografica.La...
Russia e Cina hanno pesantemente criticato la nuova alleanza tra Stati Uniti, Regno Unito e Australia (AUKUS) affermando che...
La DGA (Direzione Generale degli Armamenti francese) ha assegnato a Naval Group il contratto  per la progettazione preliminare e...
Il Precision Strike Missile (PrSM) di Lockheed Martin ha completato il suo volo più lungo fino ad oggi, superando...

Da leggere

Festa Corpo Ingegneri Esercito l’intervento del Sottosegretario alla Difesa Stefania Pucciarelli

Festa Corpo Ingegneri Esercito, Sottosegretario Pucciarelli: tradizionale momento di...

Sistemi lancia nebbiogeni/oscuramento ROSY ad azione rapida per i veicoli logistici della Bundeswehr

La flotta di autocarri a pianale intercambiabile della Bundeswehr...