mercoledì, Febbraio 1, 2023

L’Australia ordina ad Austal un altro pattugliatore classe Guardian

Il Governo Australiano ha ordinato ad Austal Australia la costruzione e fornitura di un ulteriore pattugliatore classe Guardian per 15,2 milioni di dollari australiani.

L’unità con scafo in acciaio avente lunghezza di 39,5 metri, che sarà costruita nell’Australia occidentale e consegnata a settembre del 2024, si aggiungerà ai 21 pattugliatori classe Guardian ordinati dal Governo Australiano nell’ambito del Pacific Patrol Boat Replacement Project (SEA3036-1) nel 2016.

Dal 2018 quindici delle 21 imbarcazioni sono state consegnate a 11 nazioni delle isole del Pacifico nell’ambito del programma voluto dal Governo Australiano per la sicurezza marittima del Pacifico.

Più veloce delle precedenti unità classe Pacific, con una migliore tenuta di mare, migliori servizi ed una capacità di missione migliorata, incluso un sistema integrato di lancio e recupero di poppa dei battelli RHIB, il pattugliatore classe Guardian fornisce alle nazioni delle isole del Pacifico una risorsa navale molto migliorata per effettuare pattugliamenti di frontiera, polizia regionale, ricerca e soccorso e molte altre operazioni a livello nazionale ed internazionale.

Il Pacific Patrol Boat Replacement Project (SEA3036-1) è stato assegnato ad Austal Australia nel maggio 2016, con un’opzione contrattuale aggiuntiva assegnata nell’aprile 2018, portando il programma a 21 navi, per un valore di oltre 335 milioni di dollari australiani. 

Dodici nazioni delle isole del Pacifico, tra cui Papua Nuova Guinea, Fiji, Stati Federati di Micronesia, Tonga, Isole Salomone, Isole Cook, Kiribati, Isole Marshall, Palau, Samoa, Tuvalu, Vanuatu e Timor Est, riceveranno le navi fino al 2023.

L’unità monoscafo in acciaio classe Guardian da 39,5 metri, larga 8 metri e con pescaggio di 2,5 metri – progettata, costruita e supportata da Austal Australia – si basa su una piattaforma dal design collaudato che ha incluso i pattugliatori classe Bay da 38 metri, classe Armidale da 56 metri e classe Cape da 58 metri, navi in n servizio con l’Australian Border Force e con la Royal Australian Navy.

Le unità classe Guardian raggiungono una velocità massima di 20 nodi con un’autonomia di 3000 miglia nautiche ad una velocità di 12 nodi ed hanno sistemazioni interne per un massimo di 23 persone.

Fonte e foto Austal Australia

CORRELATI

POTREBBE INTERESSARTI