fbpx
Aerial View of Offshore Jack Up Drilling Rig in The Middle of The Ocean

LCI firma un accordo quadro con LEONARDO comprendente fino a 21 elicotteri di ultima generazione  

LCI, compagnia leader nel settore dell’aviazione, ha annunciato un accordo quadro per un massimo di 21 elicotteri di ultima generazione di Leonardo, comprendenti 10 fermi più 11 opzioni. 

Il nuovo ed innovativo accordo quadro riguarda gli elicotteri di ultima generazione AW169 intermedi leggeri, AW139 intermedi e AW189 super medi, che risponderanno collettivamente ai requisiti di rinnovamento e sostituzione del settore. 

I nuovi elicotteri saranno consegnati fino al 2028 e saranno destinati a una varietà di missioni tra cui servizi medici di emergenza (EMS), ricerca e salvataggio (SAR), energia offshore, compreso l’eolico. Gli elicotteri saranno strategicamente assegnati tra LCI e SMFL LCI Helicopters, la joint venture di LCI con Sumitomo Mitsui Finance and Leasing Company, Limited (SMFL). 

Offriranno prestazioni superiori, flessibilità e minori emissioni di CO 2 rispetto a tipi comparabili e altre modalità di trasporto, aiutando così gli operatori a ridurre la loro impronta di carbonio pur mantenendo operazioni mission-critical e salvavita.  

Inoltre, saranno dotati delle più recenti funzionalità di navigazione e sicurezza e in futuro saranno autorizzati a utilizzare carburanti sostenibili per l’aviazione (SAF), sfruttando gli standard di certificazione già ottenuti da Leonardo per l’utilizzo dei SAF. 

Jaspal Jandu, CEO di LCI, ha affermato: “Siamo estremamente lieti di estendere il nostro rapporto profondo e di lunga data con Leonardo. Il mercato degli elicotteri sta cercando di rivedere, rinnovare e ricostituire la capacità in modo disciplinato e pragmatico. Vogliamo aiutare clienti, operatori e utenti finali a crescere in modo sostenibile utilizzando nei cieli alcuni degli elicotteri più moderni, efficienti e tecnologicamente innovativi”. 

Questi impegni si basano sulla partnership decennale di LCI con Leonardo, durante la quale ha già preso in consegna oltre 50 elicotteri, rendendolo uno dei maggiori clienti del produttore per le nuove attrezzature. 

Stefano Villanti, SVP Marketing e Vendite di Leonardo Elicotteri, ha dichiarato: “Siamo lieti di rafforzare la nostra partnership di lunga data con LCI poiché continuano a fare affidamento sulla nostra tecnologia per soddisfare le molteplici esigenze del mercato. Ciò porterà maggiore efficienza ai clienti di LCI e li aiuterà a ridurre il loro impatto ambientale offrendo allo stesso tempo significativi miglioramenti delle prestazioni”. 

La flotta di LCI comprende attualmente 77 elicotteri Leonardo operativi in ​​20 Paesi in tutto il mondo. Molti sono impiegati in settori mission critical e socialmente responsabili come EMS, SAR e l’energia eolica offshore. 

I nuovi elicotteri sono in linea con l’impegno a lungo termine di LCI per una crescita sostenibile. LCI è firmataria della Carta di sostenibilità di Aircraft Leasing Ireland (ALI), con l’impegno a portare avanti e raggiungere obiettivi di responsabilità, incentrati su 10 principi di sostenibilità prioritari, compreso l’impegno a raggiungere lo zero netto entro il 2050. 

Fonte ed immagine @LCI

Articolo precedente

La Norvegia riceve il primo C-130J-30 aggiornato Block 8.1

Prossimo articolo

VietJet Air ordinerà venti Airbus A330-900

Latest from Blog

Ultime notizie