fbpx

Leasing di due AW189 per la Guardia Costiera dei Paesi Bassi

La Guardia Costiera dei Paesi Bassi riceverà 2 nuovi elicotteri di ricerca e soccorso AW189 alla fine del 2022.

Il Ministero della Difesa dei Paesi Bassi ha recentemente concluso un contratto con Bristow Nederland BV che, oltre fornire la coppia di elicotteri e gli equipaggi, gestirà la manutenzione.

Con tale accordo, la Guardia Costiera riceverà 2 elicotteri SAR che possono essere in volo entro 20 minuti dalla chiamata. La coppia di velivoli sarà impiegata per salvare persone ed animali in difficoltà nel Mare del Nord e nelle vie navigabili interne più ampie, come il Mare di Wadden, l’IJsselmeer e lo Zeeuwse Stromen.

Un elicottero sarà basati sul aeroporto di Den Helder  mentre il secondo opererà dal Central Zeeland Airport. Il dispiegamento operativo di entrambi i velivoli sarà effettuato dal Centro della Guardia Costiera a Den Helder. Il Ministero della Difesa è responsabile dell’organizzazione e della gestione dell’organizzazione della Guardia Costiera.

L’AW189 può ospitare 19 persone escluso l’equipaggio. L’equipaggio è formato da due piloti, un operatore del verricello, un nuotatore di salvataggio e un addetto sanitario.

Gli elicotteri possono essere utilizzati anche per evacuazioni mediche e per il trasporto di una squadra mobile dei Vigili del Fuoco su una nave incidentata. Questa squadra ( Maritime Incident Response Group dei Paesi Bassi ) può fornire consulenza e assistenza in caso di incendio su una nave in navigazione nel Mare del Nord.

Fonte: Ministero della Difesa dei Paesi Bassi

Articolo precedente

Ultimati i contratti F-35A e Patriot svizzeri

Prossimo articolo

La Croazia firma il contratto d’acquisto dei caccia bombardieri Rafale

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Ultime notizie