sabato, Ottobre 16, 2021

L’Ejercito del Aire ammoderna la rete radar di sorveglianza a lungo raggio

-

Il Ministero della Difesa spagnola ha assegnato ad Indra un contratto del valore di 120 milioni di euro per provvedere al ammodernamento della rete radar di sorveglianza e scoperta a lungo raggio.

In base a questo contratto Indra fornirà al Ejercito del Aire nuovi radar Lanza 3D in grado di rilevare tutti i tipi di bersagli, compresi i caccia di quinta generazione secondo il costruttore.

La tecnologia sviluppata da Indra per i radar Lanza 3D garantisce compatibilità e non interferenza con le frequenze operative 5G sempre più diffuse anche in campo militare.

Con i nuovi radar l’Ejercito del Aire completerà l’ammodernamento della radar da sorveglianza a lungo raggio della Spagna, modernizzazione che andrà a beneficio della NATO coprendone i settori meridionali ed occidentali.

Infatti, i nuovi radar 3D Lanza in versione fissa e mobile soddisfano i più esigenti requisiti tecnici e operativi dell’Alleanza Atlantica e costituiscono un elemento centrale del Sistema integrato di difesa aerea e missilistica della NATO (NATINAMDS) che protegge l’intera Europa. 

Questi sistemi si distinguono per la loro elevata capacità di rilevamento a lungo raggio di tutti i tipi di velivoli in volo. Inoltre, i Lanza 3D sono in grado di localizzare con precisione velivoli a controllo remoto e missili balistici tattici, garantendo la necessaria allerta precoce del sistema di difesa negli ambienti operativi più impegnativi anche in presenza di disturbi elettronici e contromisure. Inoltre, i nuovi radar saranno caratterizzati dalla massima disponibilità e affidabilità operativa.

Oltre la fornitura del Lanza 3D, Indra integrerà i radar nei Gruppi di Comando e Controllo del Sistema di Sorveglianza e Controllo Aerospaziale e fornirà gli elementi necessari per mantenere l’autonomia del Ejercito del Aire nel loro funzionamento, fornendo supporto logistico per i nuovi sistemi. 

Fonte Indra

Ultime notizie

Naval Group ha consegnato alla Marina Argentina il terzo pattugliatore oceanico l'OPV A.R.A. Storni.La nave, come la precedente...
L'U.S. Army Sentinel A4 Program Office ha assegnato un contratto con procedura velocizzata a Lockheed Martin per iniziare la...
Il cantiere navale francese OCEA ha confermato l'ordine da parte della Marina della Nigeria per una seconda unità idrografica.La...
Russia e Cina hanno pesantemente criticato la nuova alleanza tra Stati Uniti, Regno Unito e Australia (AUKUS) affermando che...

Da leggere

Missili Mistral 3 per la Marina delle Filippine

I missili MBDA Mistral 3 (SAM) destinate alle due...