sabato, Ottobre 16, 2021

Leonardo: 200 milioni di euro di finanziamento a supporto dello sviluppo tecnologico dalla Banca Europea per gli Investimenti

-

Leonardo e la Banca Europea per gli Investimenti (BEI) hanno firmato oggi un contratto di finanziamento per 200 milioni di euro volto a supportare la sostenibilità del Gruppo nel lungo periodo, sosterrà progetti di innovazione concentrati in 4 aree specifiche: sviluppo di prodotti ad alto contenuto tecnologico, Cyber SecurityAdvanced Manufacturing ed efficienza produttiva   

Il prestito è finalizzato a sostenere i progetti d’investimento previsti nel Piano Industriale del Gruppo assicurando, in un generale contesto di emergenza causato dal Covid-19, un incremento del supporto concesso da BEI agli investimenti inclusi nel progetto di finanziamento sottoscritto il 29 novembre 2018 portando così la quota finanziata da 300 milioni di euro a 500 milioni di euro.


 “Questo ulteriore finanziamento è, in questo momento, un contributo importante per sostenere lo sviluppo di prodotti e tecnologie sempre più innovativi volti ad incrementare l’efficienza dei nostri stabilimenti, ottimizzare gli assetti di produzione e rafforzare la nostra competitività nel settore” ha commentato Alessandro Profumo, Amministratore Delegato.


Gli investimenti operati da Leonardo rispondono pienamente ai criteri di intervento di BEI volti a sostenere lo sviluppo di prodotti e soluzioni di Cyber security e di Advanced Manufacturing nonché di tecnologie innovative che, attraverso requisiti di maggior leggerezza e minori consumi, permettano la diminuzione di emissioni inquinanti.


Si tratta della terza operazione realizzata tra BEI e Leonardo; la prima, del valore di 500 milioni di euro, risalente al 2009, è stata finalizzata allo sviluppo e alla produzione di componenti aeronautici tecnologicamente innovativi; la seconda, del valore di 300 milioni di euro risalente al 2018, cui si aggiunge  il nuovo contratto firmato oggi, finalizzata a sostenere progetti di investimento in 4 aree specifiche di intervento relative allo sviluppo di prodotti ad alto contenuto tecnologico nel settore elicotteristico, Cyber securityAdvanced manufacturing (Industry 4.0) e in interventi infrastrutturali per aumentare l’efficienza produttiva. 

Fonte: Comunicato LDO

Ultime notizie

L'U.S. Army Sentinel A4 Program Office ha assegnato un contratto con procedura velocizzata a Lockheed Martin per iniziare la...
Il cantiere navale francese OCEA ha confermato l'ordine da parte della Marina della Nigeria per una seconda unità idrografica.La...
Russia e Cina hanno pesantemente criticato la nuova alleanza tra Stati Uniti, Regno Unito e Australia (AUKUS) affermando che...
La DGA (Direzione Generale degli Armamenti francese) ha assegnato a Naval Group il contratto  per la progettazione preliminare e...

Da leggere

Aggiornamento di Rheinmetall per il supporto Mk93 Crew-served Weapons

Rheinmetall ha presentato la sua soluzione riprogettata per l'esistente...

Nuovo test di successo oltre la massima portata prevista per il Precision Strike Missile

Il Precision Strike Missile (PrSM) di Lockheed Martin ha...