Leonardo DRS cede Global Enterprise Solutions (GES) a SES per 450 milioni di dollari

0
158

In data odierna Leonardo comunica che la controllata statunitense Leonardo DRS ha firmato un accordo vincolante per la vendita del business Global Enterprise Solutions (GES) a SES per un importo pari a 450 milioni di dollari, al lordo della tassazione, soggetto ai consueti aggiustamenti basati sul livello del capitale circolante al closing.

Il closing dell’operazione è previsto per la seconda metà del 2022 ed è soggetto alle autorizzazioni tipiche per tale tipo di operazioni (incluseHart-Scott Rodino e CFIUS in US).

Leonardo conferma la Guidance 2022 relativa all’Indebitamento Netto di Gruppo pari a ca. 3,1 miliardi di euro.

Alessandro Profumo, Amministratore Delegato di Leonardo, ha commentato – “La cessione del business GES è un ulteriore passo in avanti nell’esecuzione del Piano Industriale: stiamo ottimizzando il nostro portafoglio e continuando a concentrarci sul core business. L’operazione annunciata oggi conferma anche l’impegno a raggiungere i nostri obiettivi, in linea con la Guidance 2022. Sono inoltre
sicuro che SES sia il partner industriale migliore per garantire lo sviluppo del business di GES nel lungo periodo, a beneficio di tutti i nostri stakeholder
”.

GES è il più grande fornitore di comunicazioni satellitari commerciali per il governo degli Stati Uniti e offre comunicazioni satellitari mission-critical e soluzioni di sicurezza di livello mondiale a clienti in ogni parte del mondo.

Consulenti

Ai fini dell’operazione Leonardo e Leonardo DRS sono stati assistiti da Morgan Stanley & Co. LLC in qualità di advisor finanziario e da Curtis, Mallet-Prevost, Colt & Mosle quale consulente legale.

Fonte ed immagine Leonardo SpA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui