lunedì, Ottobre 18, 2021

Leonardo DRS fornirà elementi elettronici critici per i lanciatori verticali dell’U.S. Navy

-

Leonardo DRS si è aggiudicata un contratto da 62 milioni di dollari per la fornitura di elementi critici elettronici per i lanciatori verticali (VLS) Mark 41 dell’U.S. Navy e gli alleati internazionali.

Open VLS hatches on USS Hue City (CG-66).jpg

Leonardo DRS Airborne & Intelligence System produrrà e fornirà il supporto per 118 motor control panels (MCP), un componente particolarmente importante per i moduli VLS.

Gli MCP controllano infatti l’apertura e la chiusura e l’apertura dei tubi di lancio, la valvola di drenaggio e il sistema di raffreddamento interfacciandosi con il computer che gestisce la sequenza di lancio LSEQ (Launch Sequencer).

Forniamo gli MCP ed altri sistemi elettronici per il programma VLS MK 41 da oltre 30 anni in supporto di questa importante missione

Dave Hammond, Senior Director of Mission Support per Leonardo DRS

Sono oltre 1.500 i VLS MK 41 dispiegati sull’U.S. Navy ed altre 11 marine alleate. Ogni cella ha diverse modalità di impiego per lanciare missili differenti per missioni diverse.

Ultime notizie

Più di 28 tonnellate di acciaio australiano sono state ritirate dalla linea di produzione del cantiere navale Osborne ad...
Si è concluso nei giorni scorsi, presso la Scuola di Cavalleria, il 1° Corso “Istruttore per Operatore Blindo Centauro...
Dalla metà degli anni 2010, l'Esercito argentino (EA) ha cercato di sviluppare progetti per equipaggiare le sue Brigate corazzate...
Rheinmetall ha sviluppato una nuova versione del veicolo blindat Fuchs 6x6. Caratterizzata da un tetto alto, la nuova variante di...

Da leggere

La nuova avanzata famiglia radar di Raytheon Missile & Defense

Raytheon Missiles & Defense, un'azienda di Raytheon Technologies, ha...

Incidente per MH-60R della RAN nel Mare delle Filippine

Un elicottero Sikorsky MH-60R Seahawk della Royal Australian Navy...