fbpx

Leonardo e Varjo insieme per sviluppare soluzioni addestrative di nuova generazione con i visori XR

Leonardo e Varjo hanno annunciato oggi la propria collaborazione per incrementare ulteriormente l’efficacia dei simulatori Leonardo per l’addestramento dei piloti grazie a soluzioni basate sulla leadership tecnologica di Varjo nella “mixed-reality”.

Questo accordo consolida e ulteriormente sviluppa le capacità di Leonardo nel settore della simulazione e della formazione dei piloti militari.

Grazie a soluzioni digitali sviluppate per l’intero spettro del training aeronautico, Leonardo è leader internazionale nell’addestramento dei piloti militari e degli operatori della manutenzione e del supporto. Le soluzioni addestrative di Leonardo utilizzano tecnologie proprietarie, sistemi di simulazione e ambienti di apprendimento Live, Virtual, Constructive (LVC), oltre a programmi di formazione in aula completi, basati sull’utilizzo di strumenti informatici.

Varjo è leader tecnologico globale nello sviluppo di hardware e di servizi cloud di realtà virtuale e mista per uso professionale fra più avanzati al mondo, con soluzioni che permettono all’occhio umano di fondere gli elementi del mondo reale e di quello digitale. A partire dall’ultimo visore XR-3 Focal Edition di Varjo, utilizzato per la prima volta dalla Smart Chair di Leonardo per guardare agli scenari di addestramento dei velivoli di futura generazione, l’accordo vedrà Leonardo sviluppare soluzioni di addestramento immersivo di nuova concezione centrate sui più avanzati visori Varjo, con molteplici usi nell’ambito dell’intero percorso addestrativo della formazione dei piloti. Leonardo e Varjo lavoreranno in stretta collaborazione per guidare l’innovazione e lo sviluppo di soluzioni centrate sulle esigenze dei clienti di Leonardo.

Lo sviluppo con Varjo di soluzioni per l’addestramento di nuova generazione si basa su requisiti specifici chiave in termini di competitività, poiché consentono di migliorare le prestazioni dei nostri prodotti con un ritorno immediato sull’ offerta al mercato”, ha affermato Giuseppe Pietroniro, Head of Simulation and Training Systems di Leonardo Velivoli.

L’esperienza di Leonardo nel “Simulation & Training”, unita all’avanzata tecnologia Varjo, consentirà ai nostri prodotti di sviluppare l’esperienza addestrativa dei piloti, grazie ad un ambiente più coinvolgente ed immersivo” ha aggiunto Pietronirosia all’interno delle specifiche pipeline di addestramento dei clienti, sia nell’ambito della International Flight Training School, a sottolineare la continua spinta del Campus sull’ innovazione tecnologica”.

Siamo orgogliosi di collaborare con Leonardo per lo sviluppo e l’implementazione di soluzioni davvero immersive, capaci di soddisfare l’addestramento al volo per i clienti più esigenti. Con l’alta risoluzione consentita dal nuovo Varjo XR-3 Focal Edition, i cadetti possono sperimentare un addestramento in realtà mista che replica le reali condizioni operative permettendo loro di interagire con gli elementi fisici dell’interfaccia uomo-macchina ma volando in un ambiente completamente virtuale. Continueremo a lavorare in stretta cooperazione con Leonardo per lo sviluppo delle migliori soluzioni XR destinate alla futura formazione dei piloti”, ha affermato Joachim Dekker, VP of Sales, EMEA e APAC di Varjo.

L’attuale simulatore di addestramento procedurale, che si basa su uno schermo “multi-touch” e su uno schermo specifico per la simulazione, vedrà entrambi questi elementi sostituiti dai visori con realtà mista di Varjo.

Leonardo, che già sta introducendo queste tecnologie innovative nell’ambito dei propri dispositivi, grazie alle proprie competenze tecnologiche, guarda già alle sfide future, con l’obiettivo di offrire continuamente al mercato il prodotto più avanzato.

L’accordo tra la Divisione Velivoli di Leonardo e Varjo è stato gestito e supportato da Leonardo Global Solutions, il service provider del Gruppo, che sovrintende allo sviluppo, implementazione e gestione delle attività di procurement di Leonardo.

Fonte e foto@Leonardo/Press Office-Media Hub

Articolo precedente

Elbit Systems riceve l’ordine per il 120° veicolo aereo senza pilota Hermes 900

Prossimo articolo

Contratti ed accordo di collaborazione per il mercato statunitense per l’elicottero monomotore AW09 di Leonardo

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Latest from Blog

Ultime notizie