domenica, Ottobre 24, 2021

Leonardo vende 600 designatori laser in tutto il mondo

-

L’esibizione DSEI-2019 che si è tenuta nei giorni scorsi a Londra ha portato a Leonardo un considerevole numero di ordini nel suo portafoglio.

Nello specifico oltre 600 designatori laser Type 163 sono stati venduti a 16 paesi: Italia, Stati Uniti, Australia, Canada, Nuova Zelanda, Belgio, Danimarca, Finlandia, Francia, Lituania e Paesi Bassi.

Il designatore laser Type 163 è un laser portatile progettato specificatamente per fornire una designazione laser per le armi a guida laser semi-attiva. Ha un peso di soli 2,4 kg ed è pienamente compatibile con la NATO STANAG 3733 con i codici PRF già pre-caricati e pronti per entrare in azione.

Il Type 163 ha avuto la sua consacrazione in Medio Oriente dove è stato impiegato in azioni reali.

Leonardo fornisce sistemi laser per la Northrop Grumman (pod Litening) e per il consorzio inglese Dragonfire impegnato nello sviluppo di armi ad energia diretta.

Ultime notizie

Fondo per l'innovazione della NATOLo scorso venerdì 22 ottobre 2021, a Bruxelles in una cerimonia per la firma ospitata...
Come annunciato dal Ministero della Difesa della Lituania sono state ultimate le consegne del lotto aggiuntivo di 42 autocarri...
Israel Weapon Industries – un membro del gruppo SK (fondato da Mr. Samy Katsav) leader nella produzione di armi...
La DMO, l'agenzia che cura gli appalti militari dei Paesi Bassi, ha appena eseguito un ordine a favore di...

Da leggere

Nel Pacifico un Wildcat HMA Mk2 della Royal Navy esegue il lancio di un missile Martlet

La Royal Navy ha testato con successo un nuovo...

La Norvegia ritira gli F-16 dalla linea operativa entro la fine del corrente anno

Il Ministero della Difesa di Oslo ha decretato di...