sabato, Luglio 31, 2021

Leonardo vende 600 designatori laser in tutto il mondo

-

L’esibizione DSEI-2019 che si è tenuta nei giorni scorsi a Londra ha portato a Leonardo un considerevole numero di ordini nel suo portafoglio.

Nello specifico oltre 600 designatori laser Type 163 sono stati venduti a 16 paesi: Italia, Stati Uniti, Australia, Canada, Nuova Zelanda, Belgio, Danimarca, Finlandia, Francia, Lituania e Paesi Bassi.

Il designatore laser Type 163 è un laser portatile progettato specificatamente per fornire una designazione laser per le armi a guida laser semi-attiva. Ha un peso di soli 2,4 kg ed è pienamente compatibile con la NATO STANAG 3733 con i codici PRF già pre-caricati e pronti per entrare in azione.

Il Type 163 ha avuto la sua consacrazione in Medio Oriente dove è stato impiegato in azioni reali.

Leonardo fornisce sistemi laser per la Northrop Grumman (pod Litening) e per il consorzio inglese Dragonfire impegnato nello sviluppo di armi ad energia diretta.

Ultime notizie

Il 28 luglio l'Air Force ha condotto il suo secondo test di volo con l'ARRW AGM-183A.Sebbene non siano stati...
Il Ministero della Difesa Nazionale di Taiwan ha siglato un contratto con gli Stati Uniti per la fornitura di...
L'Esercito di Sua Maestà ha iniziato a preparare i carri armati Challenger 2 per il corposo aggiornamento previsto per...
L'Air Combat Command ha recentemente dichiarato la capacità operativa iniziale (IOC) per il Tactical Air Control Party (TACP) Mobile...

Da leggere

Parte lo sviluppo del lanciatore spaziale Vega E

Lo scorso 21 luglio presso la sede ESA ESRIN...

La Reale Marina Norvegese “tropicalizza” la fregata F311 Roald Amundsen

La fregata F311 Roald Amundsen è stata oggetto di...