fbpx

Leopard 2A8 e 2A4 per la Repubblica Ceca

La Commissione Difesa del Parlamento della Repubblica Ceca ha confermato ha confermato l’intenzione del Governo di Praga di acquistare 76 nuovi carri armati Leopard-2A8, insieme a 28 Leopard-2A4 di seconda mano e due ulteriori carri soccorso e recupero Buffel.

L’acquisizione dei Leopard-2A4 aggiuntivi fa parte del piano per completare un battaglione della brigata pesante che la Repubblica Ceca mette a disposizione della NATO e prevede la consegna di 14 esemplari donati dal Governo Tedesco a titolo di compensazione per i materiali ceduti all’Ucraina e di altri 14 carri armati venduti dall’industria tedesca a prezzo agevolato.

Il nuovo modello Leopard-2A8 sarà basato sulla versione ungherese Leopard-2A7HU e presenterà un livello di protezione superiore, con una corazza rinforzata e un sistema di protezione attiva APS EuroTrophy, prodotto dalla joint venture tra RAFAEL Advanced Defense Systems, KNDS e General Dynamics European Land Systems (GDELS).

Come è noto, il Leopard 2A8 sarà adottato anche dalla Germania, dalla Norvegia, dalla Lituania che ha avviato trattative con Berlino e, soprattutto, dall’Italia che ne produrrà più di un centinaio di esemplari che affiancheranno i 90 (+35 in opzione) Ariete AMV C2.

Caratteristiche del Leopard 2A8

La corazza del Leopard 2A8 è di tipo composto, formato da una lega di acciaio e tungsteno, rinforzata con elementi di ceramica e materiali sintetici. Inoltre, la protezione del pavimento e del tetto della torre è stata migliorata rispetto al Leopard 2A6/2A7, nonché è stato adottato un nuovo sistema antincendio ed anti esplosione più efficiente.

Il Leopard-2A8 mantiene il cannone principale L55 da 120 mm del Leopard 2A6-A7 che può sparare tutte le moderne munizioni per carri armati da 120 mm e presenta un motore più potente e maggiore capacità elettrica, sistemi di comunicazione migliorati ed un sistema di controllo del fuoco avanzato, oltre la possibilità di installare una RWS.

Inoltre, sono state anche migliorate le condizioni di vita dell’equipaggio con l’aggiunta di sistemi di condizionamento dell’aria, nuovi seggiolini e telecamere diurne e notturne perimetrali per la conduzione e la sorveglianza attorno il mezzo.

Foto @Eurotrophy

Articolo precedente

Aggiornamenti per gli Hornet e Super Hornet nonché Growler della Marina Statunitense

Prossimo articolo

Il primo AH-1Z destinato a ricevere la modifica SIEPU arriva al Bell Amarillo Assembly Center

Articolo precedente

Aggiornamenti per gli Hornet e Super Hornet nonché Growler della Marina Statunitense

Prossimo articolo

Il primo AH-1Z destinato a ricevere la modifica SIEPU arriva al Bell Amarillo Assembly Center

Ultime notizie