L’Esercito del Vietnam mostra il “nuovo” semovente da 130 millimetri

0
306

L’Esercito Popolare del Vietnam ha mostrato pubblicamente il suo nuovo semovente d’artiglieria (SPH) modello PTH130-K225B da 130 millimetri.

Il mezzo, sviluppato dall’Istituto Tecnico Militare, è basato sul cannone M-46 sviluppato in Unione Sovietica ad inizio anni 50′.

Lo sviluppo del PTH130-K225B è iniziato nel 2017 partendo dal Jupiter V di produzione cubana entrato in produzione nel 2006.

L’arma è installata a bordo di un camion 6×6 KrAZ-255 pesantemente modificato.

L’M-46 è stato per diverso tempo una delle migliori soluzioni per l’artiglieria grazie alla lunga gittata, circa 27 chilometri, e l’elevato rateo di fuoco che può arrivare fino a 8 colpi al minuto.

L’assenza di sistemi di calcolo ed assistenza al fuoco, il caricamento manuale e la mancanza di proiettili guidati rendono il sistema adatto a paesi che dispongono di budget per la difesa limitati e non richiedono una elevata precisione.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui