lunedì, Ottobre 25, 2021

L’Esercito Romeno pronto a ricevere i primi Piranha V 8×8

-

I primi 36 veicoli blindati da trasporto truppe PIRANHA V 8×8 partiranno nei prossimi giorni per gli utent finali, gli “Scorpionii Roşii de la Craiova”, dopo aver superato le prove industriali presso l’impianto meccanico Uzina Mecanica Bucuresti (UMB) a Bucarest.

I veicoli sono prodotti in Romania nell’ambito di un progetto di cooperazione strategica e trasferimento di tecnologia tra GDELS – Mowag e UMB.

ll Ministro della Difesa, Nicolae Ciucă, e il Capo di Stato Maggiore della Difesa, il Tenente Generale Daniel Petrescu, hanno partecipato, presso lo Stabilimento Meccanico di Bucarest, alla consegna amministrativa del primo lotto di veicoli corazzati per truppe 8×8, PIRANHA V. All’evento hanno partecipato anche rappresentanti del Ministero dell’Economia, dell’Energia e dell’Ambiente Aziendale, nonché di General Dynamics European Land Systems – Mowag GmbH.

Il programma denominato “Trasportatore corazzato per truppe 8×8” mira ad equipaggiare le grandi unità e unità di manovra, supporto al combattimento e supporto logistico con veicoli tattici, per garantire la mobilità delle forze nell’area delle operazioni e il supporto al combattimento delle azioni militari.

Nel 2018 il Ministero della Difesa Nazionale ha firmato con GDELS-Mowag (General Dynamics European Land Systems – Mowag GmbH) un accordo quadro per la fornitura di 227 veicoli corazzati in sei diverse configurazioni  ​​su piattaforma PIRANHA V ed il supporto logistico iniziale.

Il valore dell’accordo quadro è di circa 868 milioni di euro. Sulla base dell’accordo quadro, è stato firmato un successivo contratto (SC) per la produzione dei primi 94 Piranha V 8×8, ha affermato il Ministero della Difesa in un successivo comunicato stampa.

Foto Ministero della Difesa Romena e General Dynamics European Land Systems 

Ultime notizie

Domenica 24 ottobre è stato lanciato dal Guiana Space Center di Kourou con successo il primo satellite militare per...
Nei prossimi mesi Israele ha intenzione di richiedere agli Stati Uniti d'America l'autorizzazione all'acquisto delle nuove bombe GBU-72 Advanced...
Un capitano del Bundeswehr di 32 anni, specializzato in IED, è stato trovato in possesso di materiale radioattivo, documenti...
di Angelo TIBERI Ufficiale (in cong.) del Corpo dei Granatieri Cultore di Ordinamento dell’Esercito Italiano e delle Politiche di Difesa e...

Da leggere

Israele pronto a richiedere agli USA la nuova GBU-72 Advanced 5K Penetrator

Nei prossimi mesi Israele ha intenzione di richiedere agli...

La Difesa Europea ai blocchi di partenza

Il progetto per dotare l'Unione Europea di una reale...