venerdì, Luglio 30, 2021

L’Esercito Russo attende più di 400 mezzi da combattimento nel 2021

-

Le unità delle forze di terra russe nel 2021 riceveranno più di 400 unità di veicoli corazzati, inclusi gli ultimi carri armati T-90M. Lo ha riferito domenica il ministero della Difesa russo.

Nell’ambito dell’esecuzione dell’ordine di difesa dello stato, le imprese del complesso militare-industriale trasferiranno al Ministero della Difesa Russo modelli moderni e modernizzati di veicoli corazzati, che si sono dimostrati operativi con successo in varie zone climatiche.

Le forze di terra riceveranno moderni carri armati T-72B3M, T-80BVM, T-90M, veicoli da combattimento di fanteria BMP-3, BMP-2 modernizzati con un compartimento da combattimento “Berezhok”, nonché veicoli blindati da trasporto BTR-82A.

Dal comunicato-notizia emerge, dunque, la volontà dell’Esercito Russo di puntare su mezzi ampiamente sviluppati e testati ammodernati, nonché di nuova produzione ma di stretta derivazione di sistemi d’arma già dispiegati e testati sul campo (Siria in primis).

Pertanto, restano confermati i ritardi accumulati dai programmi T-14 e T-15 “Armata” che, evidentemente, non sono ancora maturi per la produzione di serie, mentre per l’ultima versione del Terminator, al momento, è in atto un ciclo di prove operative all’interno di unità di linea dell’Esercito Russo, all’esito del quale si potrà capire se il Ministero della Difesa di Mosca vorrà puntare o meno su tale veicolo da supporto al combattimento.

Fonte e foto Ministero della Difesa Russo

Ultime notizie

Gli Alpini del 4° Reggimento paracadutisti "Ranger" hanno effettuato una campagna di lanci sull'Altopiano di Siusi davanti a centinaia...
Raytheon Intelligence & Space, un'azienda di Raytheon Technologies, si è aggiudicata un contratto del valore di 8,8 milioni di...
Il Ministero della Difesa del Regno Unito ha assegnato al consorzio incaricato del programma Tempest un contratto del valore...
Raytheon Missiles and Defense con sede a Tucson in Arizona, si è aggiudicata un contratto del valore di poco...

Da leggere

Il sistema JPALS di Raytheon a bordo del Cavour e Queen Elizabeth

Il JPALS (Joint Precision Approach and Landing System) è...

Il Vietnam riceve il secondo cutter ex USCG

La Guardia Costiera del Vietnam ha ricevuto il CSB...