giovedì, Settembre 16, 2021

L’India acquista il fucile d’assalto AK-103 per l’Esercito

-

Sulla base della normativa d’emergenza, Nuova Delhi ha siglato un accordo con Mosca per la fornitura di un numero considerevole di fucili d’assalto AK-103 destinati a riarmare l’Esercito Indiano.

Infatti, l’Esercito Indiano ha lanciato un vasto programma per la sostituzione delle armi della fanteria attualmente in dotazione, programma accelerato dalla persistente turbolenza in atto con la Cina e dai continui scontri di confine con il Pakistan.

L’AK-103 è una versione modificata del AK-74M; impiega munizioni calibro 7,62×39 mm ed ha un sistema di funzionamento a presa di gas indiretta con pistone a lunga corsa.

Ha una cadenza di tiro di 600 colpi al minuto ed impiega caricatori prismatici amovibili con capacità di 30 proiettili.

L’arma ha un peso di 3,6 kg è lunga 934 mm e la canna è lunga 415 mm. L’AK-103 è dotato di mire metalliche regolabili e può ricevere mirini telescopici e visori per le operazioni notturne. Inoltre, può essere dotato di lanciagranate GP-34 calibro 40 mm.

L’AK-103 è già in servizio in India con le unità speciali della Marina, del Esercito e della Polizia.

Ultime notizie

Il Ministro della Difesa della Repubblica Ceca, Lubomír Metnar, ha annunciato l'approvazione della richiesta per l'acquisto di 52 semoventi...
Il programma Unmanned Carrier Aviation (PMA-268) della Marina ha completato il suo primo rifornimento aereo di un aereo F-35C...
Leonardo e Northrop Grumman annunciano la loro intenzione di perseguire congiuntamente opportunità nel settore dei sistemi aerei senza equipaggio...
A distanza di poche ore la penisola coreana tornata agli onori delle cronache per nuovi lanci da parte di...

Da leggere

Turbine a gas ucraine per le fregate russe della Marina Indiana

Zorya-Mashproekt, un'impresa statale che fa parte del gruppo ucraino...

Nave Alliance in Portogallo per l’esercitazione REP(MUS)21

Scienziati e ingegneri del CMRE (Centre for Maritime Research...